Vibonese rimane in D.Tar contro

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
1solareggina
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 279
Iscritto il: 05/07/2016, 18:58

Vibonese rimane in D.Tar contro

Messaggio da 1solareggina » 04/10/2017, 15:25

GODO

Il Tar del Lazio respinge il ricorso e la Vibonese resta in Serie D. Caffo: “Andremo al Consiglio di Stato”


04/10/2017 12:10DA ZOOM24.it


Altra doccia fredda per il club rossoblù che si è visto respingere dai giudici amministrativi la domanda cautelare: “Interesse di Figc e Lega Pro superiore rispetto a quello del club rossoblù”

di MIMMO FAMULARO

Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio (Sezione Prima Ter), ha respinto la domanda cautelare presentata dalla Vibonese per l’annullamento della sentenza emessa dal Collegio di garanzia del Coni condannando il club rossoblù al pagamento delle spese processuali. Di fatti i giudici amministrativi proprio non sono entrati nelle questioni di merito e hanno ritenuto l’interesse di Figc e di Lega Pro relativo all’ordinato svolgimento di due campionati superiore rispetto a quello della Vibonese. Come dire: potrai avere pure ragione ma non c’è più tempo per riammetterti.

Il verdetto. Il Tar Lazio (presidente estensore il giudice Germana Panzironi, giudici consiglieri Alessandro Tomassetti e Francesca Petrucciani) ha quindi respinto la richiesta di sospensiva della decisione adottata lo scorso 15 settembre dal Collegio di garanzia del Coni non ritenendo sussistenti i motivi per concederla e riammettere la Vibonese in Serie C. Secondo i giudici amministrativi non ci sono il “fumus boni iuris” e il “periculum in mora”, cioè i due elementi necessari alla sospensione del provvedimento. In quest’ultimo caso – secondo quanto si legge nella sentenza del Tar del Lazio – il danno prospettato dalla Vibonese appare “recessivo rispetto all’interesse della Federazione e della Lega Pro all’ordinato svolgimento di due campionati, ormai iniziati, essendo state svolte, per entrambi, 5 giornate di calendario”.

Scenari. A questo punto la Vibonese sembra costretta a dover giocare il campionato di Serie D e domenica scenderà in campo al “Luigi Razza” per affrontare la Cittanovese. Pippo Caffo non si arrende andrà avanti nella battaglia giudiziaria. “Ricorreremo al Consiglio di Stato”. L’avvocato Cesare Di Cintio presenterà il ricorso già nella giornata di domani con l’obiettivo di arrivare ad una discussione davanti al massimo organo della giustizia amministrativa nel giro di una settimana.
Avatar utente
Pietro
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1607
Iscritto il: 12/07/2011, 15:26

Re: Vibonese rimane in D.Tar contro

Messaggio da Pietro » 07/10/2017, 22:04

E' una porcheria... dovevano essere riammessi
Rispondi