mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggino » 21/01/2015, 10:55

Lilleuro ha scritto:[quote


Comunque l'esonero ci stava, Mazzarri non è mai riuscito a dare quel contributo decisivo che ha sempre dato alle sue squadre...diciamo pure che ha avuto poca fortuna, tante volte l'Inter ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato sul campo, ma questa ovviamente non è una giustificazione

Il rapporto si era ormai deteriorato, soprattutto con la tifoseria (che in realtà ha sempre creduto poco in lui)...comunque adesso con Mancini nulla è precluso, Juve e Roma sono avvertite :D
L'esonero ci stava, non per i risultati, ma perché era rifiutato da tutto l'ambiente interista, stampa e tifosi inclusi.
Tu considera che lo scorso anno con pochi soldi, il cui unico "colpo mercato" era belfodil, con 7 vecchi giocatori in scadenza di contratto, oramai spompati, tant'è che ora giocano a calcetto con gli amici, e in cui era non c'era una stabilità dirigenziale, i giocatori non sapevano chi era il loro presidente, è riuscito a portare l'Inter in Europa. E passare dal dodicesimo posto al quinto posto, in quelle condizioni precarie, va considerato un discreto risultato, tra le altre cose gli è stato chiesto l'Europa e l'Europa ha centrato. Superando squadre più competitive come: Lazio e Milan.
Quest'anno ha vinto il suo girone di Europa League, dove c'era il Saint' Etienne che in classifica, nel campionato Francese, è a meno 1 dal Paris Saint Germain(più il Dnipro che non è il Barca, ma è una squadra che ha dei singoli interessanti, tant'è che molti club stanno facendo delle offerte per aggiudicarseli), ed era a meno 5 dal terzo posto.
Per me sul piano dei risultati, ha svolto un lavoro non dico ottimo, ma in linea con i programmi della società.
Poi se vogliamo dire che ha fallito perché non si è fatto amare dai tifosi, è un discorso che condivido, però questo deve far rendere l'idea di quanto sia ridicola una società che affida il mercato agli umori dei tifosi(vedi vicenda vucinic- guarin e mancini-mazzarri).
L'unica cosa che ha sbagliato è l'essere andato all'inter.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggino » 30/01/2015, 11:15

No solo per ricordare che ora l'Inter è a meno 10 dal terzo posto e a meno 5 dal sesto posto.
Ora se arrivano altri rinforzi il Mancio può salvarsi con qualche giornata d'anticipo.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9195
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da Lilleuro » 30/01/2015, 11:46

Podolski, Shaquiri, Brozovic, ora vediamo chi arriverà in difesa...chissà se ne terranno conto nelle valutazioni a fine stagione. Dopo il pareggio con la Juve in tanti si erano scatenati affermando che finalmente l'Inter si era liberata della pesante eredità lasciata da Mazzarri...altra me**a, ancora non sono sazi

Gente che non conosce vergogna, semplicemente
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
sollievo65@libero.it
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 30
Iscritto il: 25/01/2015, 15:52

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da sollievo65@libero.it » 01/02/2015, 12:01

Walter sta avendo la sua rivincita
Il sig mancini riempito di giocatoroni sta facendo peggio di lui
Reggio ti e vicina walter
sollievo65@libero.it
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 30
Iscritto il: 25/01/2015, 15:52

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da sollievo65@libero.it » 01/02/2015, 14:37

sassuolo 3 inter 1
godo anche se non sono antiinterista anzi con mazzari avevo simpatia per l'inter
walter ti siamo vicini ancora una volta avevi ragione tu
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggino » 01/02/2015, 19:53

No, solo per ricordare che Mazzarri in due match col Sassuolo gli ha rifilato 14 gol. il Mancio ha preso 3 pere ed è andato a casa.
Quindi ricapitolano 11 gare, 10 punti, spogliatoio allo sbando,vedi caso osvaldo e caso icardi, meno 13 dal terzo posto, meno sei dal sesto posto,e solo otto punti in più dal terz' ultimo posto. Con Mazzarri l'Inter(senza shaqiri, podolsky e brodovic ) era a meno 5 dal terzo posto, con molti scontri diretti ancora da giocare. Dove sono tutti quelli che appena un mese fa, parlavano dei risultati di Mazzarri come un fallimento? venghino siori venghino.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
suonatore Jones

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da suonatore Jones » 01/02/2015, 21:01

reggino ha scritto:No, solo per ricordare che Mazzarri in due match col Sassuolo gli ha rifilato 14 gol. il Mancio ha preso 3 pere ed è andato a casa.
Quindi ricapitolano 11 gare, 10 punti, spogliatoio allo sbando,vedi caso osvaldo e caso icardi, meno 13 dal terzo posto, meno sei dal sesto posto,e solo otto punti in più dal terz' ultimo posto. Con Mazzarri l'Inter(senza shaqiri, podolsky e brodovic ) era a meno 5 dal terzo posto, con molti scontri diretti ancora da giocare. Dove sono tutti quelli che appena un mese fa, parlavano dei risultati di Mazzarri come un fallimento? venghino siori venghino.
sono qui.
Lo sai, io sono un vecchio cuore mazzarriano, ma continuo a essere convinto che il suo lavoro all'inter non è stato buono. Questo non significa che Mancini stia facendo meglio (e lo dicono pure i numeri).
Poi, c'è da dire che io spero sempre che Mancini (il più sopravvalutato tra i sopravvalutati) fallisca una volta più di quello che non faccia, ma questo è un altro discorso.

Ripeto: Mazzarri non ha saputo dare all'inter quella verve che dava a tutte le sue squadre. Sicuramente la società ha le sue colpe, ma lui pure. Quindi, indipendentemente da tutto, andava o messo nelle condizioni di lavorare (sue condizioni) o allontanato.
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 01/02/2015, 21:48

suonatore Jones ha scritto:
reggino ha scritto:No, solo per ricordare che Mazzarri in due match col Sassuolo gli ha rifilato 14 gol. il Mancio ha preso 3 pere ed è andato a casa.
Quindi ricapitolano 11 gare, 10 punti, spogliatoio allo sbando,vedi caso osvaldo e caso icardi, meno 13 dal terzo posto, meno sei dal sesto posto,e solo otto punti in più dal terz' ultimo posto. Con Mazzarri l'Inter(senza shaqiri, podolsky e brodovic ) era a meno 5 dal terzo posto, con molti scontri diretti ancora da giocare. Dove sono tutti quelli che appena un mese fa, parlavano dei risultati di Mazzarri come un fallimento? venghino siori venghino.
sono qui.
Lo sai, io sono un vecchio cuore mazzarriano, ma continuo a essere convinto che il suo lavoro all'inter non è stato buono. Questo non significa che Mancini stia facendo meglio (e lo dicono pure i numeri).
Poi, c'è da dire che io spero sempre che Mancini (il più sopravvalutato tra i sopravvalutati) fallisca una volta più di quello che non faccia, ma questo è un altro discorso.

Ripeto: Mazzarri non ha saputo dare all'inter quella verve che dava a tutte le sue squadre. Sicuramente la società ha le sue colpe, ma lui pure. Quindi, indipendentemente da tutto, andava o messo nelle condizioni di lavorare (sue condizioni) o allontanato.

concordo su quello che dice suonatore....e a dirla tutta,son contento che in una maniera o nell altra si sia tirato fuori da quella società.......

..e la sua soria all inter è simile,tanto simile,a quella di Benitez anni fa.....e c è da dire che se l inter con mazzarri era brutta,con mancini è orribile..(e condivido anche il tuo discorso sul mancini sopravvalutato)
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggino » 01/02/2015, 21:57

suonatore Jones ha scritto:[quote

sono qui.
Lo sai, io sono un vecchio cuore mazzarriano, ma continuo a essere convinto che il suo lavoro all'inter non è stato buono. Questo non significa che Mancini stia facendo meglio (e lo dicono pure i numeri).
Poi, c'è da dire che io spero sempre che Mancini (il più sopravvalutato tra i sopravvalutati) fallisca una volta più di quello che non faccia, ma questo è un altro discorso.

Ripeto: Mazzarri non ha saputo dare all'inter quella verve che dava a tutte le sue squadre. Sicuramente la società ha le sue colpe, ma lui pure. Quindi, indipendentemente da tutto, andava o messo nelle condizioni di lavorare (sue condizioni) o allontanato.
Questo intanto ti fa onore. Ti faccio però un ragionamento, non per convincerti, anche perché solo tentare di farlo, vuol dire avere poco rispetto nei tuoi riguardi se pensassi che bastassero pochi minuti per farti cambiare ideare, ma per cercare di farti capire come la vedo io. Mazzarri ha allenato l'Inter per una stagione e dieci giornate della seconda stagione.
Nella prima stagione il colpo mediatico è stato Belfodil, in quella stessa stagione c'erano giocatori in scadenza di contratto come i Zanetti, i Cambiasso, i Milito, i Mudingay, i Samuel, e tanti altri ancora... insomma una squadra intera, quasi, e facci caso, tutti questi giocatori che lo scorso anno erano in scadenza di contratto, oggi dove giocano? stiamo parlando di una squadra che non sapeva neanche chi fosse il proprio presidente e lo stiamo vedendo nel Parma e più vicino noi con la Reggina, cosa voglia dire questo. Rendiamoci conto in che condizioni lavorava Mazzarri lo scorso anno,il quale pensava di essere andato in una squadre che gli facesse degli investimenti corposi, e si sono presentati col prestito di Belfodil e con un Icardi che è andato poche volte in carriera sua in doppia cifra(andate a vedere quanto ha investito la fiorentina lo scorso anno o il Napoli).
E nonostante tutto ha centrato l'obiettivo Europa, che gli aveva chiesto Thohir. Trovatemi un altro allenatore che in quel contesto avrebbe fatto diversamente.
Comunque da che punto la si voglia vedere, se quei giocatori o meno fossero dei brocchi o dei fenomeni, Mazzarri l'obiettivo l'aveva realizzato in pieno, tant'è che gli fu prolungato di altri due anni il contratto.
Vogliamo parlare delle dieci gare di quest'anno? in cui ha realizzato dei punti che gli hanno consentito di essere a meno cinque dal terzo posto, primo in un girone di qualificazione, in cui c'era il Saint Etienne che nel suo campionato sta ottenendo buoni risultati,e in più ha fatto esplodere Icardi, e stava per valorizzare Osvaldo e Medel. Gli ultimi due fuori dal progetto Mancini,addio plusvalenze, e il primo che con Mancini non lega proprio.
Io non sto dicendo che Mazzarri abbia fatto un ottimo lavoro, ma che stesse ottenendo dei risultati in linea con quanto dichiarato dalla società, questo sì.
Altro discorso è che non legasse i tifosi, e ripeto una società che si fa dettare le mosse di mercato dai tifosi, è tanto ridicola quanto stupida.
Ultima modifica di reggino il 01/02/2015, 22:02, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggino » 01/02/2015, 21:59

REGGIOVUNQUE ha scritto:[quote


concordo su quello che dice suonatore....e a dirla tutta,son contento che in una maniera o nell altra si sia tirato fuori da quella società.......

..e la sua soria all inter è simile,tanto simile,a quella di Benitez anni fa.....e c è da dire che se l inter con mazzarri era brutta,con mancini è orribile..(e condivido anche il tuo discorso sul mancini sopravvalutato)
Su questo sono d'accordo, lui doveva stare al Napoli, perché l'anno in cui se ne è andato, De Laurentis ha speso più di 100 mln di solo costo di cartellini, e avrebbe potuto vincere il suo primo Scudetto. O in alternativa andare all'estero...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
suonatore Jones

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da suonatore Jones » 01/02/2015, 22:15

reggino ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:[quote

sono qui.
Lo sai, io sono un vecchio cuore mazzarriano, ma continuo a essere convinto che il suo lavoro all'inter non è stato buono. Questo non significa che Mancini stia facendo meglio (e lo dicono pure i numeri).
Poi, c'è da dire che io spero sempre che Mancini (il più sopravvalutato tra i sopravvalutati) fallisca una volta più di quello che non faccia, ma questo è un altro discorso.

Ripeto: Mazzarri non ha saputo dare all'inter quella verve che dava a tutte le sue squadre. Sicuramente la società ha le sue colpe, ma lui pure. Quindi, indipendentemente da tutto, andava o messo nelle condizioni di lavorare (sue condizioni) o allontanato.
Questo intanto ti fa onore. Ti faccio però un ragionamento, non per convincerti, anche perché solo tentare di farlo, vuol dire avere poco rispetto nei tuoi riguardi se pensassi che bastassero pochi minuti per farti cambiare ideare, ma per cercare di farti capire come la vedo io. Mazzarri ha allenato l'Inter per una stagione e dieci giornate della seconda stagione.
Nella prima stagione il colpo mediatico è stato Belfodil, in quella stessa stagione c'erano giocatori in scadenza di contratto come i Zanetti, i Cambiasso, i Milito, i Mudingay, i Samuel, e tanti altri ancora... insomma una squadra intera, quasi, e facci caso, tutti questi giocatori che lo scorso anno erano in scadenza di contratto, oggi dove giocano? stiamo parlando di una squadra che non sapeva neanche chi fosse il proprio presidente e lo stiamo vedendo nel Parma e più vicino noi con la Reggina, cosa voglia dire questo. Rendiamoci conto in che condizioni lavorava Mazzarri lo scorso anno,il quale pensava di essere andato in una squadre che gli facesse degli investimenti corposi, e si sono presentati col prestito di Belfodil e con un Icardi che è andato poche volte in carriera sua in doppia cifra(andate a vedere quanto ha investito la fiorentina lo scorso anno o il Napoli).
E nonostante tutto ha centrato l'obiettivo Europa, che gli aveva chiesto Thohir. Trovatemi un altro allenatore che in quel contesto avrebbe fatto diversamente.
Comunque da che punto la si voglia vedere, se quei giocatori o meno fossero dei brocchi o dei fenomeni, Mazzarri l'obiettivo l'aveva realizzato in pieno, tant'è che gli fu prolungato di altri due anni il contratto.
Vogliamo parlare delle dieci gare di quest'anno? in cui ha realizzato dei punti che gli hanno consentito di essere a meno cinque dal terzo posto, primo in un girone di qualificazione, in cui c'era il Saint Etienne che nel suo campionato sta ottenendo buoni risultati,e in più ha fatto esplodere Icardi, e stava per valorizzare Osvaldo e Medel. Gli ultimi due fuori dal progetto Mancini,addio plusvalenze, e il primo che con Mancini non lega proprio.
Io non sto dicendo che Mazzarri abbia fatto un ottimo lavoro, ma che stesse ottenendo dei risultati in linea con quanto dichiarato dalla società, questo sì.
Altro discorso è che non legasse i tifosi, e ripeto una società che si fa dettare le mosse di mercato dai tifosi, è tanto ridicola quanto stupida.
ho scritto in modo tropoo telegrafico prima.
Sì, Mazzarri non è stato messo nelle condizioni di lavorare. Squadra ridicola, società ridicola, ambiente ridicolo. Aveva (ha) tutte le attenuanti del caso.
Per dirne una, aveva chiesto Behrami in estate e la società, sulla scia mondiale, si è presentata con Medel, costato di più e senza il sicuro ambientamento di Behrami. Non ha avuto un mercato che sia stato uno, ma non si è nemmeno fatto rispettare (ma da chi, poi, visto che per mesi non si sapeva chi fosse il presidente?).

Tohir non lo ha mai amato (sicuramente ricordi che una delle sue prime fisse fosse "l'allenatore di peso"), così i tifosi e molta stampa.
Però, se scegli Mazzarri, metti in conto che se ne fotte della stampa e dei tifosi. E anche dei giocatori, da un certo punto di vista.
Per questo parlavo di "sue condizioni". Le conoscono tutti, le sue condizioni di lavoro.
Però, la stella della sua squadra era Kovacic (che per me non giocherebbe MAI) e il rinforzo a centrocampo è stato Kuzmanovic.
Caspita: Kuzmanovic. Mancini nemmeno era a Milano che già gli avevano speso 100 milioni di euro di giocatori.
Oggi Shaqiri (che secondo me è un talento) ha fatto rimpiangere Kovacic, e Podolski ha giocato peggio di Ricky Alvarez.

Detto questo, Mazzarri aveva perso il bandolo della matassa. Era in confusione, cercava scuse in ogni modo e i risultati non erano dalla sua. La rottura era la conseguenza più logica. Poi, certo, concordo con te sull'europa (se mancini non dovesse arrivarci sarebbe gravissimo) e sui tifosi. Basti ricordare la vicenda Guarin-vucinic per dire che squadra sia l'inter. Ha avuto la "sfortuna" di non fallire mai e riuscire ad avere il 200% dalle sue squadre, ma si sa che le piazze di Livorno, Reggio, Genova e Napoli hanno tifosi molto appassionati che esaltano questa simbiosi. L'inter no.

E la cosapeggiore (per un tifoso) è stata vedere Mancini sorridere rilassato dopo il rigore del 3-1. Nervoso, sì, ma sorridente.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggino » 01/02/2015, 22:27

suonatore Jones ha scritto:[quote

Detto questo, Mazzarri aveva perso il bandolo della matassa. Era in confusione, cercava scuse in ogni modo e i risultati non erano dalla sua. La rottura era la conseguenza più logica.
.
Solo per dirti che quando l'ambiente ti è completamente ostile, è difficile rendere per come sai, considera che si era arrivati al punto, in cui lo speaker non citava neanche il nome di Mazzarri, per evitare che fosse massacrato di fischi, i tifosi non lo hanno mai potuto vedere, la stampa idem. Un presidente, anzi due presidenti, che non vedevano l'ora di toglierselo dalle scatole, che è la cosa ancor più peggiore, un pò come se il tuo capo non avesse la minima fiducia in te, quindi da una parte è anche comprensibile che i risultati non fossero ottimi. Per questo non condivido quando si parla di Conte, dicendo che lui, da zero è riuscito a vincere tre scudetti. Perché lui poteva contare dell'appoggio dei giocatori, della stampa, del ds, e del Presidente, più di un gruppo solido, mentre Mazzarri era solo contro tutti. D'accordo che qualche volta trovasse qualche scusa per giustificare un risultato negativo, ma quale allenatore non lo fa? non sono invece d'accordo sul fatto che i risultati non fossero dalla sua, il terzo posto, era vicino, e in E.L(se la vinci vai in Champions), ha ottenuto un piazzamento più che dignitoso, i risultati erano in linea con quanto programmato.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9195
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da Lilleuro » 02/02/2015, 14:02

https://it.eurosport.yahoo.com/notizie/ ... --sow.html" onclick="window.open(this.href);return false;

"Adesso bisogna rimettere insieme i cocci in vista della trasferta di Napoli in Coppa Italia. Un altro test importante, nella competizione in cui Mancini ha storicamente avuto un certo ascendente. Serve una grande Inter, capace se non di imporre il proprio gioco, almeno di non naufragare alla prima occasione, vittima dei propri errori difensivi. E, soprattutto, è necessario non illudersi. Anche con gli arrivi di Santon e di un altro difensore, la strada per l’Europa che conta è molto lontana. Meglio pensare a costruire il futuro, passando da Coppa Italia e Europa League. In questo sì che il Mancio è avanti a Mazzarri. Anche nei suoi errori (certe volte è parso esporre la squadra volontariamente, in modo da non nasconderne i difetti a chi poteva correggere il tiro) c’è il senso della prospettiva. Di qualcosa che non porterà risultati ora, ma che potrebbe regalarli in un futuro non troppo lontano. A patto che già il presente offra qualche risposta degna di nota."

Mattia Fontana - EUROSPORT


Chapeau :lol:
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
suonatore Jones

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da suonatore Jones » 02/02/2015, 14:40

Lilleuro ha scritto:https://it.eurosport.yahoo.com/notizie/ ... --sow.html

"Adesso bisogna rimettere insieme i cocci in vista della trasferta di Napoli in Coppa Italia. Un altro test importante, nella competizione in cui Mancini ha storicamente avuto un certo ascendente. Serve una grande Inter, capace se non di imporre il proprio gioco, almeno di non naufragare alla prima occasione, vittima dei propri errori difensivi. E, soprattutto, è necessario non illudersi. Anche con gli arrivi di Santon e di un altro difensore, la strada per l’Europa che conta è molto lontana. Meglio pensare a costruire il futuro, passando da Coppa Italia e Europa League. In questo sì che il Mancio è avanti a Mazzarri. Anche nei suoi errori (certe volte è parso esporre la squadra volontariamente, in modo da non nasconderne i difetti a chi poteva correggere il tiro) c’è il senso della prospettiva. Di qualcosa che non porterà risultati ora, ma che potrebbe regalarli in un futuro non troppo lontano. A patto che già il presente offra qualche risposta degna di nota."

Mattia Fontana - EUROSPORT


Chapeau :lol:
eccola la stampa! :lol: :lol: :lol:
Senza vergogna.
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggina D-I » 02/02/2015, 19:25

E' forse l'allenatore più antipatico del mondo del calcio ma altrettanto è uno dei migliori in assoluto... allena chi ha e dalle sue squadre tira fuori sempre più di quanto possono dare

ovviamente a conti fatti Inter compresa che con Mancini e acquisti sta facendo decisamente peggio di quanto ha fatto lui...

poi se all'Inter pensavano di metttere a disposizione di Mazzarri una motolapa spacciandola per Lamborghini questi son fatti loro ma tolta la vernice esterna (Mazzarri) la motolapa si è manifestata in pieno (Mancini, Shaquiri, Vidic ecc ecc ecc)
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggino » 05/02/2015, 12:21

Ai numerosi acquisti dell'Inter effettuati in sede di riparazione del mercato, sono stati comprati più giocatori tra fine gennaio ed inizio febbraio, che nell'intera sessione estiva, va ad aggiungersi Santon, per il quale l'Inter verserà nelle casse del Newcastle ben 4 milioni di Euro, e non è poco, considerato che l'unico esterno destro che gli hanno potuto prendere a Mazzarri, è stato D'ambrosio, a costo zero, perché "bisogna tenere i conti in ordine e badare al fair play finanziario".
Nonostante i corposi acquisti avvenuti nella sessione invernale, nonostante l'ingaggio di 7 mln di euro netti all'anno che l'Inter versa per Mancini, nonostante l'assenza del colpevole numero 1 che è Mazzarri, che a quattro mesi di distanza non rilascia neanche un'intervista, per evitare che le sue parole vengano fraintese, e che quindi possano nuocere alla squadra, rischiando di danneggiare l'operato dello Splendido Mancio, la squadra dopo aver perso il terzo posto, perde anche la coppa italia, e vedremo che farà in E.L.
Vai Mancio, facci sognare.
:salut
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da Mave » 05/02/2015, 12:37

Ieri sera nel dopopartita il lecchino della Rai..."Mancini prima di tutto le faccio i miei complimenti perchè si vede un'Inter diversa, matura e bla bla bla"

FANNO SCHIFO! e continuo ad augurarmi che le perdano tutte sonoramente
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da reggino » 05/02/2015, 12:43

Mave ha scritto:Ieri sera nel dopopartita il lecchino della Rai..."Mancini prima di tutto le faccio i miei complimenti perchè si vede un'Inter diversa, matura e bla bla bla"

FANNO SCHIFO! e continuo ad augurarmi che le perdano tutte sonoramente
Diversa sicuro, perché se prima da una parte c'erano i Bonazzoli e gli Osvaldo, ora ci sono i Podolsky e gli Shakiri, se prima c'erano i Mvila, oggi c'è Brodovic, se prima c'era D'ambrosio, oggi c'è Santon.
Se prima eri a meno 5 dal terzo posto, e la terza era la Sampdoria, oggi sei a meno 13, e la terza in classifica si chiama Napoli Se prima potevi giocartela su tre fronti, ora è rimasta solo l'E.L.
Diversa, sul piano della qualità e dei risultati, lo è.
Sul matura...ho qualche perplessità.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Tatanka123
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 979
Iscritto il: 30/11/2013, 16:44

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da Tatanka123 » 05/02/2015, 13:01

Ranieri, Gasperini, Benitez, Mazzarri, Mancini... tutti tecnici preparati che all'Inter non hanno ottenuto i risultati sperati. Non è che l'Inter stessa è il problema?
suonatore Jones

Re: mazzarri: "a reggio tiravano i bastoni, ero scortato"

Messaggio da suonatore Jones » 05/02/2015, 14:17

Mave ha scritto:Ieri sera nel dopopartita il lecchino della Rai..."Mancini prima di tutto le faccio i miei complimenti perchè si vede un'Inter diversa, matura e bla bla bla"

FANNO SCHIFO! e continuo ad augurarmi che le perdano tutte sonoramente
ti quoto.

PS: brozovic non è male.
Rispondi