Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovinoso"

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3369
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da onlyamaranto » 16/05/2015, 22:25

REGGIOVUNQUE ha scritto:sarebbero saliti se lotito non avesse esternato quelle frasi infelici :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch



bhoooo...chi lo sa........... :muro: :muro: :muro: :muro: :muro:

Che intendi dire Reggio...insinui qualcosa di strano oppure semplicemente Lotito gli ha portato fortuna?

Per intanto in serie A un altr'anno ho tre squadre per cui tifare, una la tifavo già ed è il Sassuolo le altre due ovviamente sono Carpi e Frosinone :cheers

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 16/05/2015, 22:59

onlyamaranto ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:sarebbero saliti se lotito non avesse esternato quelle frasi infelici :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch



bhoooo...chi lo sa........... :muro: :muro: :muro: :muro: :muro:

Che intendi dire Reggio...insinui qualcosa di strano oppure semplicemente Lotito gli ha portato fortuna?

Per intanto in serie A un altr'anno ho tre squadre per cui tifare, una la tifavo già ed è il Sassuolo le altre due ovviamente sono Carpi e Frosinone :cheers

il pesce puzza dalla testa.....e non mi meraviglio più di niente....

Non tiferò mai x il FROSINONE...CIOCIARO BAST....O :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da NinoMed » 18/05/2015, 9:43

REGGIOVUNQUE ha scritto:
Non tiferò mai x il FROSINONE...:
ma tu te la immagini una formazione tipo questa a Reggio? :D

Zappino
Gagliolo
Crivello
Struna
Russo
Pasciutti
Frara
Sabbione
Gori
Lasagna
Paganini

Già immagino i commenti.... :beer:
Have a Nice Day
suonatore Jones

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da suonatore Jones » 18/05/2015, 10:26

NinoMed ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:
Non tiferò mai x il FROSINONE...:
ma tu te la immagini una formazione tipo questa a Reggio? :D

Zappino
Gagliolo
Crivello
Struna
Russo
Pasciutti
Frara
Sabbione
Gori
Lasagna
Paganini

Già immagino i commenti.... :beer:
la differenza è che questi sono andati in A, cosa che a reggio non succede dal 2001-2002.
Certo, per la A non sono buoni, ma ecco la formazione della nostra prima promozione:

Orlandoni, Di Sole, Ziliani (76' Cirillo), Giacchetta, Martino, Firmani, Poli, Cozza (78' Briano), Sussi, Artico (57' Pinciarelli), Possanzini.
Di 11 giocatori, solo Cozza ha fatto una carriera in serie A. (e solo con noi, praticamente).

Se immagini i commenti, dovresti pure immaginare i risultati. Lì i commenti sono per gente che è stata promossa in A, qui per gente che è retrocessa in D.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9195
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da Lilleuro » 18/05/2015, 11:21

suonatore Jones ha scritto:la differenza è che questi sono andati in A, cosa che a reggio non succede dal 2001-2002.
Certo, per la A non sono buoni, ma ecco la formazione della nostra prima promozione:

Orlandoni, Di Sole, Ziliani (76' Cirillo), Giacchetta, Martino, Firmani, Poli, Cozza (78' Briano), Sussi, Artico (57' Pinciarelli), Possanzini.
Di 11 giocatori, solo Cozza ha fatto una carriera in serie A. (e solo con noi, praticamente).

Se immagini i commenti, dovresti pure immaginare i risultati. Lì i commenti sono per gente che è stata promossa in A, qui per gente che è retrocessa in D.

Ma lascia perdere, è la sua eterna battaglia...ogni anno deve sottolineare il fatto che non servono grossi nomi per ottenere i risultati, un modo come un altro per difendere l'operato di Foti degli ultimi anni...poco importa se noi nel frattempo siamo scesi dalla A ai dilettanti, ti dirà che pur prendendo i "nomi" avremmo fatto la stessa fine...e poco importa se negli ultimi anni siano salite in A anche squadre che di giocatori conosciuti e di livello ne avevano diversi

Guarda la squadra che ha messo insieme, tutti giocatori di Frosinone e Carpi che hanno avuto sicuramente un ruolo importante...tuttavia è molto facile mischiare le formazioni a piacimento per portare avanti le proprie idee, il solo fatto che in quella formazione manchino i bomber delle due squadre la dice lunga...immagino che se sale pure il Vicenza la formazione verrà aggiornata con qualche altro elemento accuratamente scelto :D

Ci provo pure io, facciamo pure un'intera rosa:

PORTIERI: Gabriel, Kelava
DIFENSORI: Blanchard, Ciofani, Schiavi, Cosic, Romagnoli, Zanon, Struna, Pamic
CENTROCAMPISTI: Porcari, Mbaye, Bianco, Frara, Soddimo, Molina, Gatto, Di Gaudio, Santana
ATTACCANTI: Dionisi, Mbakogu, Ciofani, Curiale, Inglese, Lupoli

Sono pure troppi, ma alla fine è un gioco...che dici, fa lo stesso effetto? :mrgreen:
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
suonatore Jones

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da suonatore Jones » 18/05/2015, 12:34

Lilleuro ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:la differenza è che questi sono andati in A, cosa che a reggio non succede dal 2001-2002.
Certo, per la A non sono buoni, ma ecco la formazione della nostra prima promozione:

Orlandoni, Di Sole, Ziliani (76' Cirillo), Giacchetta, Martino, Firmani, Poli, Cozza (78' Briano), Sussi, Artico (57' Pinciarelli), Possanzini.
Di 11 giocatori, solo Cozza ha fatto una carriera in serie A. (e solo con noi, praticamente).

Se immagini i commenti, dovresti pure immaginare i risultati. Lì i commenti sono per gente che è stata promossa in A, qui per gente che è retrocessa in D.

Ma lascia perdere, è la sua eterna battaglia...ogni anno deve sottolineare il fatto che non servono grossi nomi per ottenere i risultati, un modo come un altro per difendere l'operato di Foti degli ultimi anni...poco importa se noi nel frattempo siamo scesi dalla A ai dilettanti, ti dirà che pur prendendo i "nomi" avremmo fatto la stessa fine...e poco importa se negli ultimi anni siano salite in A anche squadre che di giocatori conosciuti e di livello ne avevano diversi

Guarda la squadra che ha messo insieme, tutti giocatori di Frosinone e Carpi che hanno avuto sicuramente un ruolo importante...tuttavia è molto facile mischiare le formazioni a piacimento per portare avanti le proprie idee, il solo fatto che in quella formazione manchino i bomber delle due squadre la dice lunga...immagino che se sale pure il Vicenza la formazione verrà aggiornata con qualche altro elemento accuratamente scelto :D

Ci provo pure io, facciamo pure un'intera rosa:

PORTIERI: Gabriel, Kelava
DIFENSORI: Blanchard, Ciofani, Schiavi, Cosic, Romagnoli, Zanon, Struna, Pamic
CENTROCAMPISTI: Porcari, Mbaye, Bianco, Frara, Soddimo, Molina, Gatto, Di Gaudio, Santana
ATTACCANTI: Dionisi, Mbakogu, Ciofani, Curiale, Inglese, Lupoli

Sono pure troppi, ma alla fine è un gioco...che dici, fa lo stesso effetto? :mrgreen:
che per salire possano non servire i nomi, ci sta.
Quando siamo saliti nel 2002, siamo saliti come terzi con una squadra decisamente superiore (sulla carta) rispetto a como (che battemmo 4-1 e 1-4) e Modena (con cui perdemmo 0-1 e 3-1). Il Modena giocava con Pasino, Taldo e Fabbrini davanti. Il como ha avuto Lulù Oliveira, giocatore di altra categoria, che ha trascinato da solo la squadra. Squadra che l'anno successivo è retrocessa con infamia. Il modena, invece, i nomi li aveva. Magari non nomi che venivano dalla A, ma nomi che avrebbero fatto bene in provincia (della A). L'empoli aveva una squadra non eccessivamente forte, ma aveva Tavano, ROcchi e Di Natale davanti. Giovani di belle speranze che ancora segnano in A.
Noi avevamo Dionigi e Savolti, che in A non ci hanno mai (o quasi) saputo giocare. Infatti l'anno successivo ci salvammo per Bonazzoli, non per Savoldi e Dionigi (che in B erano superiori).
In quella classifica marcatori c'erano di Natale, Miccoli, Margiotta, Spinesi, Flachi, Rocchi, Schwoch, Stellone. E se vogliamo anche Francioso, Vignaroli, Godeas, Guidoni e Carparelli. Insomma, non gli ultimi arrivati. Si, i nomi non servono, ma aiutano.
È pur vero che noi, l'anno dei "nomi" abbiamo fatto schifo, ma di solito succede il contrario. Fino alla B, senza troppi nomi, reggi il contraccolpo e magari, se tutto gira bene, fai il colpaccio (vedi il vicenza quest'anno, ma anche il cesena, il novara, il pisa - che comunque aveva cerci e kutuzov - abbastanza regolarmente fanno l'exploit). Forse più facilmente che in lega pro.
Oh, poi la nostra politica si vede, eh. Siamo Dilettanti.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9195
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da Lilleuro » 18/05/2015, 13:20

suonatore Jones ha scritto:È pur vero che noi, l'anno dei "nomi" abbiamo fatto schifo, ma di solito succede il contrario
Il concetto è proprio questo, non mi stancherò mai di ripeterlo...dire che i nomi semplicemente "non servono" ha davvero poco senso, è la storia del calcio a dircelo. Il Frosinone, il Carpi o il Como ci dicono soltanto che il pallone è rotondo e che anche senza grossi nomi si può avere successo...ma da qui a dire che la strategia giusta è lasciar perdere i grossi nomi e affidarsi a sconosciuti ce ne passa

Prendi una squadra composta da giocatori di categoria e mettila a confronto con una composta da giocatori semi-sconosciuti...fagli fare 10 campionati, stai sicuro che almeno 1-2 volte la squadra di semi-sconosciuti arriverà davanti a quella composta da grandi nomi...il problema è che nella maggior parte dei casi i pronostici verranno rispettati, è naturale che sia così

"Nessuna regola è così generale da non ammettere alcune eccezioni."
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 18/05/2015, 14:27

il problema è che tra la serie B e la A c è uno scarto troppo elevato...........

Un ossatura in C che domina il proprio campionato,difficilmente farà male in B....si snatura il tutto quando dalla B passi alla A,dove ti servono anche giocatori di categoria....

io aspetto di vedere il carpi,magari non smembra la rosa e scenderà in B,ma avrà tutto da guadagnarci...... :salut :salut :salut :salut :salut
suonatore Jones

Re: Il padrone Lotito: "Beretta conta zero, Carpi in A rovin

Messaggio da suonatore Jones » 18/05/2015, 15:06

Lilleuro ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:È pur vero che noi, l'anno dei "nomi" abbiamo fatto schifo, ma di solito succede il contrario
Il concetto è proprio questo, non mi stancherò mai di ripeterlo...dire che i nomi semplicemente "non servono" ha davvero poco senso, è la storia del calcio a dircelo. Il Frosinone, il Carpi o il Como ci dicono soltanto che il pallone è rotondo e che anche senza grossi nomi si può avere successo...ma da qui a dire che la strategia giusta è lasciar perdere i grossi nomi e affidarsi a sconosciuti ce ne passa

Prendi una squadra composta da giocatori di categoria e mettila a confronto con una composta da giocatori semi-sconosciuti...fagli fare 10 campionati, stai sicuro che almeno 1-2 volte la squadra di semi-sconosciuti arriverà davanti a quella composta da grandi nomi...il problema è che nella maggior parte dei casi i pronostici verranno rispettati, è naturale che sia così

"Nessuna regola è così generale da non ammettere alcune eccezioni."
a questo proposito, va sempre ricordato il caso Calais:

https://www.youtube.com/watch?v=lZmjTHx_XXg" onclick="window.open(this.href);return false;

Che è bello perché succede ogni tanto. :mrgreen:
Rispondi