Calcio, 16 arresti per scommesse

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

beppe93
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2011, 14:28

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da beppe93 » 10/06/2011, 14:00

che schifo, ogni giorno escono alter squadre, stranamente sembriamo gli unici puliti assieme al varese....
il problema vero è che qua sono tutte parole.....è facile parlare di qualcun'altro come tuo amico, come tuo aggancio sicuro, se non trovano intercettazioni di giocatori o dirigenti, difficilmente vedremo pene salate...spero di sbagliarmi.....lo spero davvero perchè il prox anno, visto anche il calciomercato che ci aspetta, con squadre come samp,livorno,torino,bari....la vedo durissima......

suonatore Jones

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da suonatore Jones » 10/06/2011, 14:02

beppe93 ha scritto:che schifo, ogni giorno escono alter squadre, stranamente sembriamo gli unici puliti assieme al varese....
il problema vero è che qua sono tutte parole.....è facile parlare di qualcun'altro come tuo amico, come tuo aggancio sicuro, se non trovano intercettazioni di giocatori o dirigenti, difficilmente vedremo pene salate...spero di sbagliarmi.....lo spero davvero perchè il prox anno, visto anche il calciomercato che ci aspetta, con squadre come samp,livorno,torino,bari....la vedo durissima......

mi pare che siamo arrivati sopra torino e livorno, quest'anno. il torino, se non cambia registro, starà sempre, per dirla alla rriggitana, con lo 'ngajjo

Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3782
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da spirito libero » 10/06/2011, 14:03

Calcioscommesse: sotto la lente dei pm cinque partite del Pescara


Ancora sviluppi, che coinvolgono l'Abruzzo nell'inchiesta sul Calcioscommesse, che hanno per ora portarono il 1 giugno scorso all'esecuzione di 16 ordinanze di custodia cautelare (sette in carcere e nove ai domicilari) e a 28 denunce.

Sarebbero infatti cinque le partite del Pescara, citate nelle intercettazioni e oggetto del'''attenzione degli scommettitori'' accusati dalla Procura di Cremona di aver truccato, o di avere tentato di farlo, l'esito e risultati degli incontri.

Queste le partite: Ascoli-Pescara 1-0 e a Pescara-Albinoleffe 2-0, Torino-Pescara 3-1, Pescara-Grosseto 2-2 e Modena-Pescara 1-0.

Protagonista delle intercettazioni il centrocampista del Pescara Luca Ariatti, viene citato in una telefonata tra Massimo Erodiani e l'ex-giocatore bianco-azzurro Gianfranco Parlato, come persona da contattare. Il che ovviamente non significa che Ariatti sia coinvolto nella torbida vicenda.

Una telefonata, pubblicata oggi dal quotidiano il Centro, considerata di interesse è quella tra il medico arrestato Marco Pirani ed il solito Erodiani. Si prefigurebbe un tentativo di pilotaggio, a cui però il Pescara avrebbe risposto picche:

Pirani: ''Grosseto-Pescara 2 a 2, quattro gol su corner.''

Erodiani: ''Sì, sì, fatto tutto al primo tempo.''

Pirani: ''Te vuoi dire che si son messi d'accordo quelli.''

Erodiani: ''No io, al Pescara, gliel'ha chiesto ma loro gli hanno detto di no, gliel'aveva chiesto il Pescara ma loro gli hanno detto di no, almeno, è la versione che c'è qua''

Nelle intercettazioni c'è poi un passaggio in cui Erodiani a chiede a Parlato di ''contattare il suo amico del Pescara che va a giocare a Modena, per chiedergli se possono perdere''.

Infine Gianfranco Parlato assicura che l'Albinoleffe a Pescara perderà la partita in quanto, scrivono gli inquirenti ''dirigerà l'incontro un arbitro amico del d.g. della squadra casalinga''.

Intanto oggi Marco Paoloni è arrivato in Procura a Cremona per essere interrogato dal Procuratore capo Roberto Di Martino che coordina le indagini sul calcioscommesse. Indagine che partì circa sette mesi fa proprio dal 27enne romano, portiere del Benevento ed ex della Cremonese, accusato di aver somministrato un sedativo, il "Minias", a cinque sui ex compagni della Cremonese, intossicando anche un collaboratore della società, prima di un match del novembre 2010 per "pregiudicarne sensibilmente il risultato sul campo".

Paoloni è giunto a bordo di un furgone della polizia penitenziaria. L'avvelenamento fu denunciato dal direttore generale della Cremonese, Sandro Turotti, che il 10 dicembre dell'anno scorso sporse formale querela.e.

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Calcios ... /38508.htm" onclick="window.open(this.href);return false;
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito

Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3782
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da spirito libero » 10/06/2011, 14:05

GASPORT (F. CENITI) – Partite sospette, flussi anomali e organizzazioni pronte a investire denaro su «risultati sicuri» . E un esposto in arrivo che permetterà agli inquirenti di mettere il naso su diversi match di A. Come Napoli Chievo 3-0 del 31 maggio 2009. Questo, in sintesi, il colloquio informativo chiesto dai rappresentanti del bookmaker austriaco Skysport 365 col capo della mobile Lo Presti.

Il giallo della denuncia – Nella lista nera di Skysport era finita, come detto, Napoli-Chievo 3-0. Gara «conosciuta» anche da due degli arrestati dell’inchiesta di Cremona. In una intercettazione il dentista Pirani riferisce a Erodiani: «Quando io ho fatto quella cosa di Ascoli che tu sai, la domenica dopo c’era Napoli-Chievo… Ho fatto anche quella un po’, ma avevo il mangime (il denaro, ndr) da metterci. Quella l’aveva fatta solo il Chievo, dopo 20 minuti era 3-0» . I flussi anomali della partita sono stati confermati da Francesco Baranca, legale del bookmaker, che ha pure localizzato le puntate anomale: quasi tutte arrivavano dalla Toscana, una zona dove i ben informati sostengono ci sia un’organizzazione molto attiva sulle «scommesse sicure» . Curiosamente, su questo match ha già messo gli occhi la Dda di Napoli. E stamani Baranca sarà nel capoluogo campano per riferire al pm Filippelli, che da tempo conduce un’inchiesta sulle infiltrazioni camorristiche nel calcio, di questo particolare e formalizzare la denuncia su Atalanta-Piacenza 3-0, Benevento-Cosenza 3-1 e Taranto-Benevento 3-1 (sfide presenti nell’ordinanza di Cremona) che lo scorso 25 marzo era stata presentata anche al Gat (il nucleo contro le frodi telematiche della Guardia di Finanza). Non solo, in quella stessa occasione si era parlato anche di Padova-Atalanta per via di alcuni movimenti anomali (e si era solo a mercoledì), tanto che Baranca «anticipò» il risultato finale. Il giorno successivo il Gat ha inoltrato la denuncia alla Procura della Repubblica di Roma. Ieri abbiamo chiesto al Procuratore capo, Ferrara, se su quella dettagliata denuncia era stato aperto un fascicolo, senza risposta.

Inter-Lecce e le altre – Tornando all’incontro di ieri, è stato anche chiesto a Skysport se fosse a conoscenza di strani flussi su Inter-Lecce 1-0. Baranca ha confermato i sospetti: le voci sull’over 3.5 (4 gol) di quella gara erano molteplici, tanto da essere tolta dal loro palinsesto. Ma alla fine le uniche giocate anomale si registrarono sul live in Asia, fatto che troverebbe riscontro nell’inchiesta di Cremona. Restando alla Serie A, faranno parte dell’esposto-denuncia che sarà presentato nella prossima settimana anche Lazio-Genoa 4-2 (sembrerebbe «gestita» da un nuovo gruppo collocato in provincia di Roma); Lecce Lazio 2-4; Brescia-Bologna 3-1; Chievo-Samp 0-0; Bologna Napoli 0-2; Chievo-Bologna 2-0; Bologna-Cesena 0-2; Catania-Cagliari 2-0, almeno 30 di B (tra cui Novara-Siena 2-2 e Ascoli-Siena 3-2) e altre di Lega Pro. Baranca uscendo dalla Questura ha dichiarato: «Siamo qui perché abbiamo avuto il sentore di qualcosa che non andava. Sappiamo che il ministro Maroni ha in mente una task force per contrastare il fenomeno delle scommesse illegali. Ovviamente speriamo di farne parte» .
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito

beppe93
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2011, 14:28

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da beppe93 » 10/06/2011, 14:12

spirito libero ha scritto:Calcioscommesse: sotto la lente dei pm cinque partite del Pescara


Ancora sviluppi, che coinvolgono l'Abruzzo nell'inchiesta sul Calcioscommesse, che hanno per ora portarono il 1 giugno scorso all'esecuzione di 16 ordinanze di custodia cautelare (sette in carcere e nove ai domicilari) e a 28 denunce.

Sarebbero infatti cinque le partite del Pescara, citate nelle intercettazioni e oggetto del'''attenzione degli scommettitori'' accusati dalla Procura di Cremona di aver truccato, o di avere tentato di farlo, l'esito e risultati degli incontri.

Queste le partite: Ascoli-Pescara 1-0 e a Pescara-Albinoleffe 2-0, Torino-Pescara 3-1, Pescara-Grosseto 2-2 e Modena-Pescara 1-0.

Protagonista delle intercettazioni il centrocampista del Pescara Luca Ariatti, viene citato in una telefonata tra Massimo Erodiani e l'ex-giocatore bianco-azzurro Gianfranco Parlato, come persona da contattare. Il che ovviamente non significa che Ariatti sia coinvolto nella torbida vicenda.

Una telefonata, pubblicata oggi dal quotidiano il Centro, considerata di interesse è quella tra il medico arrestato Marco Pirani ed il solito Erodiani. Si prefigurebbe un tentativo di pilotaggio, a cui però il Pescara avrebbe risposto picche:

Pirani: ''Grosseto-Pescara 2 a 2, quattro gol su corner.''

Erodiani: ''Sì, sì, fatto tutto al primo tempo.''

Pirani: ''Te vuoi dire che si son messi d'accordo quelli.''

Erodiani: ''No io, al Pescara, gliel'ha chiesto ma loro gli hanno detto di no, gliel'aveva chiesto il Pescara ma loro gli hanno detto di no, almeno, è la versione che c'è qua''

Nelle intercettazioni c'è poi un passaggio in cui Erodiani a chiede a Parlato di ''contattare il suo amico del Pescara che va a giocare a Modena, per chiedergli se possono perdere''.

Infine Gianfranco Parlato assicura che l'Albinoleffe a Pescara perderà la partita in quanto, scrivono gli inquirenti ''dirigerà l'incontro un arbitro amico del d.g. della squadra casalinga''.

Intanto oggi Marco Paoloni è arrivato in Procura a Cremona per essere interrogato dal Procuratore capo Roberto Di Martino che coordina le indagini sul calcioscommesse. Indagine che partì circa sette mesi fa proprio dal 27enne romano, portiere del Benevento ed ex della Cremonese, accusato di aver somministrato un sedativo, il "Minias", a cinque sui ex compagni della Cremonese, intossicando anche un collaboratore della società, prima di un match del novembre 2010 per "pregiudicarne sensibilmente il risultato sul campo".

Paoloni è giunto a bordo di un furgone della polizia penitenziaria. L'avvelenamento fu denunciato dal direttore generale della Cremonese, Sandro Turotti, che il 10 dicembre dell'anno scorso sporse formale querela.e.

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Calcios ... /38508.htm" onclick="window.open(this.href);return false;
vedete...è sempre la stessa solfa, nelle intercettazioni si sentono i soliti amici della cricca che parlano di presunti contatti con giocatori delle squadre e li tirano in ballo....il PROBLEMA è dimostrare che i giocatori si siano messi veramente daccordo.
Una domanda me la faccio....ma dopo aver sentito queste intercettazioni non hanno messo sotto controllo i telefoni dei presunti giocatori ????
secondo me sarebbe stata la prima cosa da fare.....
In sostanza :
visto che la figc a quanto pare sarebbe stata informata (vedi denuncia di quadrini), secondo me nei palazzi sportivi( e sottolineo SPORTIVI), hanno fatto di tutto per affossare la vicenda........che però la giustizia ordinaria non poteva non far emergere....

zapeppino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 34
Iscritto il: 15/05/2011, 14:42

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da zapeppino » 10/06/2011, 14:34

Ieri Erodiani ha affrontato diversi incontri sui quali secondo l’accusa pende la spada di Damocle della combine: ha parlato di Inter-Lecce, Genoa-Lecce, Lecce-Cagliari, Atalanta-Piacenza, Modena-Siena, Cremonese-Spal (andata e ritorno), Siena-Ascoli e Albinoleffe-Ascoli.

-Messaggero-

zapeppino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 34
Iscritto il: 15/05/2011, 14:42

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da zapeppino » 10/06/2011, 14:41

Padova-Piacenza un pareggio concordato? - Nelle quasi 2.000 pagine di intercettazioni pubblicate dal sito di Panorama, emerge una conversazione telefonica tra i soliti Marco Erodiani, titolare di agenzie di scomesse e presunto organizzatore di combine, e Marco Paoloni, l’ex portiere di Cremonese e Benevento da cui è partita l’indagine Last Bet sul calcioscommesse: Ecco la telefonata intercettata:
MARCO:E poi io ne avrei pure un’altra per sabato
MASSIMO: Qual ’è?
MARCO:E .. che ho sentito oggi l’amico mio ..
MASSIMO:Ah ma loro giocano in casa?
MARCO: Sì
MASSIMO:E che fanno?
MARCO:Eh m’ha detto che forse si abbracciano (pareggiano, n.d.r.) però m’ha detto che mi faceva sapere perchè lui forse non gioca che ha preso una botta (si riferisce a GERVASONI del PIACENZA che in una telefonata gli ha riferito di aver ricevuto un colpo alla retina e quindi sabato forse non gioca, n.d.r.) all’occhio
MASSIMO:In allenamento?
MARCO:No no dome ... lì a SIENA (si sarebbe infortunato durante SIENA-PIACENZA del 19.02.2011 n.d.r.)
MASSIMO:Ah ah
MARCO:E che te stavo a di poi c’abbiamo quelli lì per domenica eh

Secondo la ricostruzione degli inquirenti (vale la pena sottolineare che i vari ndr sono integrazioni degli inquirenti riportate nelle carte dell’inchiesta, e non nostre supposizioni), come si può leggere, l’amico di Paoloni sarebbe Carlo Gervasoni. Che effettivamente non giocò la partita successiva a quella di Siena, quella con il Padova. Che finì come ipotizzato da Paoloni con un pareggio. L’unica cosa che non quadra è che la partita si disputò a Padova, e quindi non a Piacenza come sembrerebbe indicare l’ex portiere della Cremonese.

-http://www.piacenzasera.it/calcio/padov ... .css&com=c

Avatar utente
Bud
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2467
Iscritto il: 02/05/2011, 17:23

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da Bud » 10/06/2011, 15:38

fonteamaranto ha scritto:
Bud ha scritto:guardate che hanno parlato di sanzioni durissime questa voltapoi tutto può succedere ma non credo al colpo di spugna
:mrgreen:

Relativamente al giro di vite ratificato ieri dal Consiglio federale Figc, Abete ha detto: «Le novità non si applicheranno alle inchieste in corso».
però ha anche detto che le sanzioni incideranno solo sul campionato appena trascorso e non sul prossimo (fonte: gazzetta dello sport cartacea) :mrgreen:

Avatar utente
sargiaz
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 95
Iscritto il: 11/05/2011, 14:10

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da sargiaz » 10/06/2011, 15:42

Mi ricordo Ascoli-Siena 3-2 l'ho vista perchè era un posticipo... una partita VERGOGNOSA, il Siena sullo 0-2 si è letteralmente calato le braghe.

Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 10/06/2011, 15:46

io non ho capito se x NOI è importante scoprire le verità,o vedere se andiamo in serieA....


scommetto che quando e se verrà citata la reggina,scomparimu tutti.... :D :D :D :D :D :D

miguelito
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1990
Iscritto il: 11/05/2011, 15:38

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da miguelito » 10/06/2011, 16:00

Lillo è un angioletto e certe cose non le farebbe mai!

Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3497
Iscritto il: 11/05/2011, 16:12

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da Solo amaranto » 10/06/2011, 16:53

I nostri sono tutti ragazzi quasi alla prima esperienza in B, i veterani non farebbero niente. Rizzato costa
Banazzoli tedesco? No no impossibile
Il cuore oltre l'ostacolo

vivosoloxlamaglia
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 47
Iscritto il: 11/05/2011, 12:38

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da vivosoloxlamaglia » 10/06/2011, 17:16

Questo mondo calcistico fa sempre più schifo.
Questa è la mia vita...

zapeppino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 34
Iscritto il: 15/05/2011, 14:42

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da zapeppino » 10/06/2011, 17:34

Comunque, ancora più orgoglioso che non abbiamo rubato neanche un punto...

Queste squadre, anche se nn verranno penalizzate, hanno fatto punti comunque imbrogliando, mentre i nostri sono tutti farina del nostro sacco!

Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 10/06/2011, 17:53

miguelito ha scritto:Lillo è un angioletto e certe cose non le farebbe mai!


......non è questione di angioletto e quant'altro....è questione della "mafia" che ha preso in mano la cosa........... :roll: :roll: :roll: :roll:

Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3782
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da spirito libero » 10/06/2011, 18:09

14:24 - E' iniziato di fronte al procuratore capo Roberto di Martino, l'interrogatorio dell'ex portiere della Cremonese, Marco Paoloni, tra i principali protagonisti del calcioscommesse. Il magistrato ha fatto sapere di "aspettarsi qualcosa dalla giornata". Paoloni ha infatti detto di essere pronto a parlare (anche se il suo avvocato ha spiegato che "non vuol dire che faccia ammissioni, ma solo che intende chiarire la sua posizione").
Nell'interrogatorio di garanzia del 3 giugno, l'ex portiere si era avvalso della facoltà di non rispondere. Paoloni, arrivato in Procura in manette, con una maglietta bianca, pantaloni sportivi e scarpe da tennis, è stato subito portato negli uffici per l'interrogatorio.

I magistrati di Cremona si stanno concentrando in particolare su una partita, il match tra Atalanta e il Padova giocata a marzo.

Sotto esame Atalanta-Padova
Nelle nuove intercettazioni telefoniche che coinvolgono indirettamente il capitano dell'Atalanta Cristiano Doni, Gianluca Tucella, portiere della squadra di calcio a 5 'Cus Cesena', svela nuovi particolari. Tuccella, in una telefonata con il dentista Marco Pirani, parla del match come di una partita "truccata". A dare la sicurezza che la combine potesse andare a buon fine è "un grande amico di uno dei due capitani", tanto che lo stesso Doni, capitano dell'Atalanta, avrebbe puntato 10mila euro sul risultato. Un risultato sicuro, quindi, su cui poter fare "una bombardata a raffica".

Nella telefonata Pirani informa Tuccella - scrive il gip - del risultato finale di Padova-Atalanta, avendo appreso con sicurezza che c'era stato "un accordo tra società".


TGCOM
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito

Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da _naka » 10/06/2011, 19:33

Ha chiarito la sua posizione e negato ogni responsabilità in merito all'ansiolitico somministrato ai suoi compagni di squadra. Per tutta la durata dell'interrogatorio ha tenuto in mano la foto della moglie e della figlia". Sono le dichiarazioni dell'avvocato di Marco Paoloni, Emanuela Di Paolo, al termine dell'interrogatorio dell'ex portiere della Cremonese, poi del Benevento.

e io dovrei credergli ??
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !

Avatar utente
ManAGeR78
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3010
Iscritto il: 11/05/2011, 16:35
Località: La Sponda PADRONA dello Stretto!

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da ManAGeR78 » 10/06/2011, 20:08

Non ci saranno mezze misure.
O affossano tutto con mezze penalizzazioni nelle serie minori e qualche deferimento...
O fanno pulizia totale per metà serie b...

Ma siamo in Italia e presumo prevarrà la prima ipotesi, in cui pagheranno solo le società minori e che non contano nulla...

In ogni caso spero solo facciano presto per quanto riguarda la giustizia sportiva, perchè almeno ci mettiamo l'anima in pace e possiamo pensare al prossimo capionato.
Immagine

"I know I was born and I know that I'll die. The in between is mine. I AM MINE!" (Eddie Vedder)

Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3782
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da spirito libero » 10/06/2011, 20:27

ManAGeR78 ha scritto:Non ci saranno mezze misure.
O affossano tutto con mezze penalizzazioni nelle serie minori e qualche deferimento...
O fanno pulizia totale per metà serie b...

Ma siamo in Italia e presumo prevarrà la prima ipotesi, in cui pagheranno solo le società minori e che non contano nulla...

In ogni caso spero solo facciano presto per quanto riguarda la giustizia sportiva, perchè almeno ci mettiamo l'anima in pace e possiamo pensare al prossimo capionato.

anch'io la penso come te....ora dopo tutte le polemiche e tutto il casino che hanno fatto , gia si dice che la giustizia sportiva andrà ad agire con cautela..che non si puo condannare una società per sentito dire ma ci vogliono prove concrete...si si certo , questo vuol dire solo una cosa : siccome a Giugno 2012 ci sono gli europei , non possiamo far slittare i campionati , quindi non possiamo metterci a fare troppi processi o troppi casini , penalizziamo di qualche punto , non stravolgiamo i campionati e partiamo lo stesso .
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito

Solo amaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3497
Iscritto il: 11/05/2011, 16:12

Re: Calcio, 16 arresti per scommesse

Messaggio da Solo amaranto » 11/06/2011, 0:32

Dovremmo metterci tutti d'accordo tutti noi tifosi d'Italia e non seguire piu' il calcio. E la FIGC la melma principale. E una cosa da volta stomaco.
Il cuore oltre l'ostacolo

Rispondi