EMPOLI-REGGINA SABATO 7 NOVEMBRE ORE 16

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3537
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Fantastico questo tuo Bignami dei giocatori della Reggina 😂, apprezzo perché dici apertamente come la pensi, e anche in modo molto chiaro e diretto.
Non sono d'accordo su De Rose, per me in B può giocare eccome, ha qualità e amore per la maglia.
Ma il punto è che se tu società decidi che non deve giocare, vedilo, altrimenti crei solo malumore e lo spogliatoio lo spacchi non certo lo fortifichi!

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4466
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

La squadra per me era da riconfermare non tutta perché non si poteva ... Ma sono d'accordo con le analisi sui giocatori fatte...
In difesa per tenere Gasparetto mi tenevo blonde tt... Non bertoncini ma blondett che poteva giocare in tutti i ruoli e adattabile anche sulla destra.
Al centro è stato sbagliato tutto. Abbiamo tenuto i vecchi e venduto chi poteva dare brio..
Su faty ci siamo espressi già... Su folorunsho non è capace a stoppare un pallone quindi..
Chi rimane da far giocare? Nessuno... Fino a gennaio siamo questi
Ma siamo così sicuri che anche un semplice Nielsen o De Francesco era più scarso di faty?
Vendere Bellomo e tenere sounas?
In attacco il capolavoro... Avevo già detto all'inizio che vasic è il tipico colpo alla foti come tullberg Nielsen o Rios quando mettono le offerte nei supermercati nelle ceste con scadenza il giorno dopo... E tu peschi quello che rimane.
Charpentier unica nostra ancora sperando sia integro.
Quando sarà in forma Rivas sarà titolare spero... Sugli esterni pochi cazzi devono giocare sempre Rolando e Liotti gli unici che si salvano. Situm e di chiara a raccogliere le olive con gli altri bidoni portati.
Ricordiamoci il capolavoro baclet. 32 anni 3 anni di contratto e poi si lamentava che non riusciva a piazzarlo. Lo stesso sarà con questi giocatori... Vedrete che poi inizierà a insultare faty e compagnia bella perché non se ne vogliono andare
Incompetente
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1059
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Visto che tutti dicono di tutto e su tutti, anch’io voglio dire la mia (stronzata!) su qualche calciatore che a mio modesto avviso al momento si è rivelato inadatto alla serie B.

Nessuno me ne voglia, tanto meno il diretto interessato, e spero di non dire un’eresia.

Crisetig, a mio modesto avviso, è il principale responsabile di questa involuzione, già intravista dalle primissime partite, buoni piedi e geometrie, ma inadeguato ai ritmi della B, come tra l’altro a maggior ragione a quelli dell’attuale serie A.

Troppo lento lui e la sua visione di gioco, inadatto all’attuale evoluzione del calcio italiano, tanto da essere finito addirittura in serie B spagnola dove, forse i tiki-taka, sono ancora apprezzati.

L’Empoli ieri è stato un lampante esempio di come capovolgere in velocità, con soli tre passaggi, il fronte di gioco e presentarsi davanti alla porta avversaria.

Torno a ripetere, non me ne voglia Crisetig o qualche suo fan, ma in questo momento vedo in lui i mali di questa Reggina, da tifoso spero di sbagliarmi e che presto riveda il Crisetig degli inizi carriera, ma se è questo il suo modo di esprimersi è obsoleto e poco produttivo per questa squadra, ma non solo.

Io lo proverei come centrale difensivo, con attitudine ad impostare da dietro, un po' come Bonucci alla Juventus. Lo so, sono controcorrente, ma siamo in democrazia calcistica e qualsiasi castroneria è tollerata, specie se fatta da tifosi amareggiati e delusi come lo siamo noi in questo momento di confusione e smarrimento non solo calcistico, bensì societario :salut
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
merighi
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 55
Iscritto il: 12/05/2011, 21:21

Io mi trovo d’accordissimo con tutte le vostre disamine tecniche, rispetto alle quali credo ci sia ancora poco da dire, così come sul disastro della campagna di compravendite.
Dopo la prestazione indecente e imbarazzante di ieri mi trovo però fortemente spiazzato e fortemente dubbioso anche per altri aspetti. Il primo è l’atteggiamento (non la competenza) di Toscano. Fino alla scorsa settimana io avevo mantenuto una posizione tutto sommato bilanciata su quanto la squadra aveva fatto vedere e quindi sul lavoro fatto dal mister. Abbiamo detto più volte che, nelle prime 6 partite, per 5 partite e mezzo la Reggina aveva obiettivamente fatto meglio delle avversarie, mantenendo sempre il controllo del gioco e producendo anche parecchie occasioni da goal (non a caso eravamo ai primi posti nelle classifiche parziali relative a questi aspetti), pagando inesorabilmente la pochezza dell’attacco e la mancanza di un uomo goal. Ieri, per sottolineare un dato, abbiamo incontrato una squadra che ha fin qui realizzato 12 reti, di cui ben 11 con gli attaccanti…..
Quindi, francamente, pur riconoscendo i limiti e le mancanze dell’organico, rimanevo ancora moderatamente fiducioso. Ieri, improvvisamente, è come se mi si fosse presentato uno scenario completamente diverso, non solo per la prestazione, ma soprattutto per lo scempio perpetrato da Toscano a partire dalla formazione iniziale, per continuare sulla gestione della partite e dei cambi…. Un disastro totale..
Ma la mia domanda è: perché? Cioè, perché un allenatore abbastanza conservatore nelle sue scelte e negli uomini da mandare in campo all’improvviso cambia completamente la sua natura…. stravolge tutto, nella scelta dei giocatori, dell’impostazione e del modo di stare in campo?
E perché all’improvviso, tutti insieme, anche i giocatori che finora avevano convinto (come Crisetig) sono apparsi così scarichi, demotivati e arresi…. ?
E perché, a fine partita, Taibi si è sentito in obbligo di parlare per tutti evidenziando che già in settimana c’era stato il bisogno di confrontarsi e parlare ?…. E preannunciando che in settimana sarà necessario chiarire e approfondire certe soluzioni…
Non lo so…. Ma io ho la seria impressione che il giocattolo si stia rompendo a tutti i livelli e che anche all’interno dello spogliatoio qualcosa stia succedendo….
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1059
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Questa mattina mi è preso a scrivere :D

e dico che stiamo pagando una strategia societaria fallimentare che rivela tutte le famigerate “difficoltà oggettive” di fotiana memoria.

L’impostazione è stata quella di sobbarcarsi, grazie alle agevolazioni fiscali, contratti pluriennali di gente ormai al tramonto, gente stanca e senza stimoli, senza fame né sete, ma in turismo calcistico, godendosi il buon clima, il cibo ed approfittando dell’accoglienza della gente reggina, che ha sempre avuto un debole per i rappresentanti dei colori amaranto.

Taibi si gioca tanta credibilità su questa scommessa che si sta rivelando già persa, proprio perché Toscano non riesce più a dare un’impronta precisa e duttile a questa squadra impostata su uno schema fondamentale e cioè il 3-5-2.

Toscano, in questo momento di evidente difficoltà, cerca di dare a tutti una chance, provando soluzioni che vanno in conflitto col suo credo calcistico, ma deve fare di necessità virtù. Taibi confidava nella capacità di Toscano di stare sempre sul “pezzo”, ma evidentemente qualcosa non funziona a livello di scelte di mercato, ecco perché è lo stesso Taibi a metterci la faccia.

L’attacco è un esempio eclatante di scelte scellerate proprio perché Denis, per quanto sia un professionista esemplare, ha 40 anni e deve correre per due, ma vi rendete conto che uno come lui deve essere servito in area e calciare in porta.
Menez non è mai stato una vera punta, ma lo si è considerato tale, senza contare il fatto che è un estroso con talento narcisista, altrimenti avrebbe fatto ben altra carriera. Lafferty un attaccante vecchia maniera, che forse non capisce neanche l’italiano ed ormai fuori da ogni circuito importante.
Charpentier è reduce da una stagione sfortunata per via di un gravissimo infortunio di cui non ha ancora smaltito i postumi, reduce da un covid e che deve dimostrare di sapere stare in B.
Infine Vasic, ma chi è costui ? Mi auguro soltanto che sia come Torricelli, è esploso nella Juve, prelevato da un campionato aziendale.

A me Taibi piace per il carattere forte e risoluto, quasi carismatico, quest’anno, purtroppo ha sbagliato la campagna acquisti, non credo per sue colpe precise, ma per il badget messo a disposizione dalla società e le indicazioni avute. Se avete notato, da quando è stato cambiato il direttore amministrativo, sostituito con una donna manager già in forza alla holding di Gallo, sono cambiate anche le strategie di mercato, si sono fortemente ridimensionate, segno che qualche cosa non funziona come dovrebbe.

Ha cercato quindi di fare una squadra di esperienza, senza fare i conti con l’usura di molti di questi calciatori già conosciuti in Italia per avere calcato con alterna fortuna i vari campi italiani.

La situazione non potrà essere risolta a gennaio, in quanto le squadre si fanno in estate, le soluzioni devono essere cercate dentro la rosa, trovandole al più presto prima che sia troppo tardi, perché neanche un cambio di allenatore in corsa potrà eventualmente rimediare ai macroscopici errori fatti durante l’estate e la lunghissima preparazione.

Spero di non avervi annoiato, buona domenica a tutti :salut
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
quilor
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 581
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Mi fa piacere che qualcuno la pensa come su Crisetig.
E' dunque ancora più grave l'errore della cessione di Sounas.

Ma a questo punto, un allenatore che merita di essere chiamato tale, mette Crisetig regista arretrato avanto alla difesa, mette due a centrocampo che corrono e menano e mette un regista dietro le punte...non resta sempre con il 3-5-2 dalla partita di Francavilla FOntana di Agosto 2019....e jamu figghioli dai...il pallone è la cosa più semplice del mondo...
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9946
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

quilor ha scritto: 07/11/2020, 23:18 De Rose non può giocare in B.

Allora ragazzi, mettiamoci in testa che la serie B non è la serie C.
Ora vi faccio un'analisi giocatore per giocatore così vedrete che oltre alle colpe di Toscano vi sono anche quelle della società:

- Guarna: oggi ha commesso un errore ma può fare la categoria;
- Plizzari: può fare la categoria;
- Cionek: può fare la categoria anche per una squadra che può salire;
- Di Chiara: bassa serie C. Vale Rubin (preciso e identico. Si passa la palla dal destro al sinistro per calciare. Si poteva tenere Rubin);
- Gasparetto: riserva in B;
- Liotti: può fare la categoria;
- Loiacono: qui iniziano i dolori. Per molti, mister compreso, è un valore aggiunto. Ahimeè Loiacono è ottimo in C ma scarso in B. E lo dico sin dalla Promozione. l'ho visto dal vivo in Cosenza-Foggia di due anni fa...Tutino non gli ha fatto capire niente oer 90° minuti. SPaesato in B. Ripensate come Diaw (attenzione!!! parlaimo di Diaw) gli ha fato girare la testa e oggi umiliato dal giocatore dell'Empoli nel terzo gol (si è suicidato buttandosi in scivolata). Inadatto per la B;
- Rolando: può fare la categoria ma non dve convergere. Deve arrivare sul fondo e crossare perchè l'unica qualità di Rolando è la corsa e la corsa se gli dici di convergere non la sfrutti (Toscano poco capisce);
- Rossi: a mio avviso può fare la categoria ma sta deludendo;
- Stravopulos: mandatelo a giocare con Pollon;
- Del Prato: come Di Chiara. Bassa serie B (sono stato già fin troppo generoso);
- Bellomo: riserva in B;
- Bianchi: riserva in B. Anche qui arrivano i dolori. Per molti è intoccabile. Io vi dico che con i piedi è una zappa per la B e tra lui e Sounas mi sarei tenuto 100000000 volte Sounas;
- Charpentier: ultima e unica speranza;
- Crisetig: non fa cambiare passo alla squadra;
- Rivas: unico che fa cambiare passo alla squadra ma se il mister lo caccia si capisce che non segnerai mai...;
- De Rose: alta serie C;
- Faty: riserva in B;
- Folorusho: alta serie C;
- Marcucci: non lo conosco;
- Mastour: serve giocare a pallone. Lui non gioca a pallone per cui inutile (se era così forte il Milan lo metteva fuori rosa???);
- Situm: pensionato;
- Denis: pensionato;
- Lafferty: prossimo ad estrema unzione (permettetemi lo scherzo...per indicare che va oltre il pensionato);
- Menez: può fare la B ma messo in condizione di farlo. A mio avviso il declino che sta avendo è figlio del grigiore tattico in cui è costretto a giocare;
- Peli: e chi lo conosce?;
- Vasic: può cambiare le lampadine sel S. Agata.

Alla luce di quanto sopra secondo Voi si può fare qualcosa di buono?
Se a quanto sopra aggiungi un mister non in grado di fare la serie B il risultato è che alla lunga i punti persoi con Etella e Cosenza potrebbero pesare sulla salvezza della squadra.

Con il Pisa Toscano si gioca il posto. Da un lato vorrei che perdessimo così me lo tolgo dai piedi perchè ci sta rovinando. Dall'altro lato mi auguro ovviamente di vincere perchè se non fai 3 punti con il Pisa si rischia...attenzione, siamo gli unici ad aver fatto 7 partite nella parte destra della classifica. Ci sono squadre che ne hanno fatte 5 quindi potremmo tranquillamente essere in zona play out.

Concludo dicendo solo una cosa per far capire la pochezza di Toscano: in serie C si corre e i piedi non servono molto. In serie B si corre come in C ma i piedi iniziano a essere importanti. Noi abbiamo i piedi ma nessino corre. Crisetig è un bradipo...arriva la palla, si gira, si rigira, poi pensa a chi darla e la da pure giusta...ma glia vversari si sono piazzati.
Serve dunque chi salta l'uomo. E l'uomo lo saltano in 4 nella Reggina: Menez, Rivas, Mastour e Rolando.
Menez se deve venire a prendersi la palla alla trequarti si siddia...e quind inizia a vaccheggiare
Rivas DEVE giocare...DEVE giocare, soprattutto in trasferta perchè spacca le partite (Toscano che cazzo u caccasti a fare oggi....)
Mastour ha i numeri ma non è concreto per cui inutile
Rolando deve andare sul fondoooooooo

Detto questo, una buonanotte a tutti.
La squadra è da media bassa serie B con Toscano. Con un allenatore decente (non ovviamente Drago ma uno navigato in B) potrebbe arrivare a Gennaio distante di qualche punto recuperabile con un mercato adeguato.
Ma va cambiato ORA il manico...ORA
Adesso però credo siano i tuoi di conti che non tornano. Ricapitolando per te abbiamo:

- 9 giocatori che possono fare la categoria, di cui 2 sono i portieri (quindi in campo ne va uno solo) e uno soltanto che potrebbe giocare in una squadra da promozione. 1 su 27.
- 4 riserve di B
- 4 giocatori da serie C
- 3 pensionati o prossimi al trapasso
- 1 che non fa cambiare passo alla squadra
- 1 speranza
- 2 sconosciuti
- 1 che non gioca a pallone
- 1 che può giocare con Pollon
- 1 che può cambiare le lampadine

Potrei anche essere d'accordo sul tuo giudizio, ma questo è il quadro di una squadra da retrocessione. Tu invece scrivi che con Toscano è da medio-bassa serie B, quindi deduco che con un altro allenatore sarebbe da playoff o una cosa del genere. I conti non tornano per niente, mi dispiace :wink
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9946
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Su Crisetig io non sono d'accordo e credo abbia poco senso metterlo a confronto con Sounas. Crisetig non è arrivato al posto di Sounas, sono due giocatori diversi. Sounas era un'alternativa a Bellomo, che all'occorrenza poteva fare anche il centrale di centrocampo. Che cederlo fosse un errore io l'ho detto e ribadito quando ancora giravano solo di voci su di lui, era il giocatore più duttile che avevamo e uno di quelli con maggiore qualità. Un errore grave, punto e basta.

Lui doveva rimanere CON Crisetig, che è un giocatore lento, ma se non fosse lento di sicuro non giocherebbe a Reggio in serie B. Visto che qualitativamente non c'è nessuno come lui nella nostra squadra, Menez a parte.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
quilor
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 581
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Lilleuro...io credo che con Toscano ti salvi all'ultima giornata per la piega che sta prendendo la situazione.
Lui si fissa con il suo modulo ormai SGAMATO e ripeto SGAMATO dalla partita contro la Viterbese dell'Immacolata scorsa...da allora la Reggina non ha pù giocato a calcio. E se lo neghiamo si fa un male alla nostra squadra.

Toscano è fissato con il suo modulo. Cambia i nomi ma non il modulo, Se perde 4 partite ancizhè cambiare modulo...prende uno di noi dal forumo e lo mette a fare il terzino sinistro ma sempre 3-5-2 farà.

L'espulsione di Menez secondo me, con il senno del poi, potrebbe iniziare a esser figlia si una situazione sfuggite di mano dal mister oppure di una sorta di "protesta" da parte dei giocatori. I giocatori non sono stupidi. Denis non è un cretino...sa benissimo che se si continua così non segnerà mai ma non perchè sia scarco o vecchio ma semplicemente perchè non tira in porta sia peechè non gli arrivano palloni sia perchè gioca a 30 metri dalla porta.
Menez anche...deve venire a prendersi palla sulla trequarti e ripiegare. Io capisco benissimo che non è il fglio della gallina bianca ma on ogni squadra c'è almeno un giocatore che non deve ripeiegare...su dai lo sappaimo tutti che cosi...Ronaldo non ripeiga mai, Ibra mai...dai ragazzi...sinceramente chedere e Menez di coprire è fuori da ogni logica.

Il modulo non va.

Non capisco perchè i conti non ti tornano. Ho scritto e ribadico:

"La squadra è da media bassa serie B con Toscano. Con un allenatore decente (non ovviamente Drago ma uno navigato in B) potrebbe arrivare a Gennaio distante di qualche punto recuperabile con un mercato adeguato.
Ma va cambiato ORA il manico...ORA "

La serie B ha una classifica corta...si potrebbe arrivare a Gennaio con 7-8 punti di distacco dai playoff...se cambi allenatore e prendi 2-3 giocatori forti li recuperi come niente.
Avatar utente
quilor
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 581
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Lilleuro ha scritto: 08/11/2020, 13:46 Su Crisetig io non sono d'accordo e credo abbia poco senso metterlo a confronto con Sounas. Crisetig non è arrivato al posto di Sounas, sono due giocatori diversi. Sounas era un'alternativa a Bellomo, che all'occorrenza poteva fare anche il centrale di centrocampo. Che cederlo fosse un errore io l'ho detto e ribadito quando ancora giravano solo di voci su di lui, era il giocatore più duttile che avevamo e uno di quelli con maggiore qualità. Un errore grave, punto e basta.

Lui doveva rimanere CON Crisetig, che è un giocatore lento, ma se non fosse lento di sicuro non giocherebbe a Reggio in serie B. Visto che qualitativamente non c'è nessuno come lui nella nostra squadra, Menez a parte.
Crisetig deve giocare regista avanti alla difesa.
E' lento per un centrocampo a 5
Avatar utente
Napoleone
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 129
Iscritto il: 30/01/2020, 6:37

Mi sembra di capire che la posizione di Toscano sia quella di "rimandato". Così facendo si prolunga l'agonia e le mortificazioni e le figuracce ulteriori della Reggina. Per quanto mi riguarda io lo avrei già esonerato sin dopo la gara contro l'Entella. Ed era già tardi, stante che dalla prima gara contro la Salernitana, fra me e me avevo sussurrato. "Toscanu non si mangia mancu i morticeddi". Ed invece, "grazie" a Taibi ( che su alcune scelte tecniche, come quella di considerare Toscano all'altezza della serie B e secondo me lo considerava all'altezza anche della serie A, ne capisce ben poco) e "grazie" a Gallo che continua a farsi influenzare e ad avere fiducia del suo ds, ci troviamo a patire le sofferenze come se fossimo sulla carta una squadra da retrocessione.

Cosa che invece, come ho avuto modo di dire più volte, avendo regalato punti a palate a quasi tutte le squadre che abbiamo incontrato finora, solo se avessimo avuto un allenatore preparato e navigato (ed io so chi avrei scelto) e un valido preparatore atletico, oggi saremmo tra il primo e secondo posto in vetta alla classifica.

Concludo dicendo: mi dispiace molto che Toscano non si sia ancora dimesso ( è anche una questione di dignità sua se ce l'ha) nè tantomeno la società amaranto, non abbia ancora preso provvedimenti in merito per dare una scossa alla squadra. Si rischia di rompere il giocattolo, dopo che, anche nello spogliatoio, dopo che la Reggina ha ottenuto la promozione dalla C alla B, si era creato un affiatamento di gruppo. Se viene meno anche questo, il rischio - di una debacle cronica e di una serie a ripetizione di risultati ulteriormente negativi - è molto alto.

A fronte delle ultime 2 sconfitte rimediate (Spal ed Empoli) che ovviamente per me non erano inaspettate....sapendo l'istesso andazzo tattico della Reggina " u porcu avi du pila, du pila avi u porcu"

Rilascio qui il mio slogan profetico ( che non è retorica, ma che ha un fondamento)

" Chi ha paura d'essere battuto sia certo della sconfitta "
Avatar utente
Oggi RE
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 397
Iscritto il: 06/10/2015, 10:04

A questo punto esprimo anche la mia modesta opinione sulla costruzione della squadra....
Parlo naturalmente da semplice tifoso ed esprimo un giudizio per ciò che ho visto sino ad oggi...

Partiamo dai portieri : Plizzari deve dimostrare di essere un gran portiere ancora, quindi non giudicabile, mentre su Guarna che dire, a me non dava sicurezza neanche in serie C, figuriamoci in B, nelle uscite alte è un infarto continuo, infatti l'Empoli ringrazia...

Difesa: L'unico mio dubbio oggi riguarda Loiacono, lo vedo troppo leggerino per i Marcantoni delle altre squadre, gli altri bene o male arrancano ( per una squadra di media classifica di seri B intendo)..

Centrocampo: hanno voluto semplicemente alzare il livello strutturale dei centrocampisti ( vedi Faty, Crisetig, Folorunsho, Bianchi) ma lo hanno abbassato in qualità, estro, imprevedibilità...l'unica vera nota positiva, ad oggi sempre, è Bellomo - deciso, propositivo, rincorre, cerca di fare assist.. Mastour invece era partito alla grande, ma si è rituffato da solo in quel giocatore inconcludente, giocatore fine a se stesso, bravo giocoliere, ma poi ?? Secondo me solo un goal od un assist decisivo potranno sbloccarlo definitivamente, altrimenti staremo qui a parlare di un altro perso, per lui e soprattutto per la Reggina...
Rivas, poco tempo ancora per giudicarlo in serie B, va dato tempo...

Fascia: Discreto Liotti, discreto Rolando a tratti, impalpabile Di chiara ( se penso gli stiamo dietro una vita, strappandolo solo ad una determinata condizione- se sali in A paghi il cartellino un botto) - a questo punto non sarebbe stato più utile spendere qualche soldino per DONNARUMMA lasciando da parte la storiella del " non spendiamo soldi per i cartellini di nessuno"... allora non parlatemi di ambizioni (sfogo personale).. Situm: ancora non si è ambientato e non ha espresso il suo reale valore, ma è un attaccante laterale - se lo metti a fargli fare la fascia intera - perde le sue qualità... Del Prato giocatore utile -
Marcucci - Peli?????

Attacco: Checché se ne dica, l'unica certezza è Denis, giocatore ancora valido ma a determinate condizioni: A) non può reggere da solo il peso dell'attacco GIOCANDO A CENTROCAMPO TORNANDO SPESSO INDIETRO per aiutare i compagni nella costruzione del gioco; B) NON DEVE GIOCARE 90° minuti, ma entrare a partita in corso giocando da attaccante però...
Lafferty, impossibile ad oggi poterlo giudicare ed io - da ignorante sempre, non ho ben capito la sua esatta collocazione in campo;
Charpentier: Unica speranza, ma deve giocare, deve ambientarsi ed intanto le giornate passano..
Vasic, serviva un giocatore come lui ( se pensiamo poi che ha iniziato a giocare a calcio due anni fa ed ora ne ha 29) al posto di un attaccante veloce , sguizzante, rapido tipo Tutino??????
Menez: quando gioca ( o meglio quando decide di giocare) potrebbe prendersi il pallone nella nostra area ed andare direttamente a fare goal, il problema è che lo fa raramente, il problema è che è quasi sempre svogliato, il problema è che a lui viene perdonato e giustificato tutto - il problema è che la Reggina l'anno scorso ha vinto il campionato di squadra e non per le eccellenze di un solo giocatore...

Toscano: L'anno scorso un vincente sotto tutti i punti di vista, quest'anno lo vedo meno Generale con la squadra, anche perché on può neanche permettersi il lusso di dire a Menez o giochi per la squadra o ti siedi in tribuna....

Taibi: Speravo dall'esperienza di questo calciomercato, vedi uscite, - che fare contratti lunghi sarebbe stato controproducente - addirittura pagare giocatori per farli andare via ha fatto saltare dal letto anche Foti... Ora immaginiamo e speriamo una salvezza tranquilla, ma come pensi di piazzare il prossimo anno giocatori come Faty o Lafferty, qualora dovessero deludere totalmente, il che significherebbe che l'80° % della rosa te la devi tenere un altr'anno per forza di cosa ma con un anno in più e parliamo di giocatori ultra trentenni.....
Poi in attacco perché comprare quattro prime punte, il valore lo sta dimostrando il campo non io, e non pensare di acquistare un giocatore con caratteristiche diverse?

Gallo: Sarebbe più opportuno fare i fatti in silenzio - perché sbandierare obiettivi pubblicamente - e poi non ottenerli - è un boomerang impressionante. Hai la fretta di portare la Reggina in serie A ( il calcio -come le aziende in generale - ottengono ottimi risultati solo con la programmazione, la fretta porta a fare errori imperdonabili ) Essendo nuovo nel mondo del calcio gli si può perdonare tutto, però stiamo attenti a non far fallire l'unica cosa che unisce, che accomuna, che fa sentire fiero ed orgoglioso il Reggino al Reggino ed il Reggino alla città di Reggio Calabria: ovvero La Reggina!!!!

Perdonatemi tutti se son stato troppo lungo nell'esporre il mio pensiero....
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9946
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

quilor ha scritto: 08/11/2020, 14:56 Lilleuro...io credo che con Toscano ti salvi all'ultima giornata per la piega che sta prendendo la situazione.
Lui si fissa con il suo modulo ormai SGAMATO e ripeto SGAMATO dalla partita contro la Viterbese dell'Immacolata scorsa...da allora la Reggina non ha pù giocato a calcio. E se lo neghiamo si fa un male alla nostra squadra.

Toscano è fissato con il suo modulo. Cambia i nomi ma non il modulo, Se perde 4 partite ancizhè cambiare modulo...prende uno di noi dal forumo e lo mette a fare il terzino sinistro ma sempre 3-5-2 farà.

L'espulsione di Menez secondo me, con il senno del poi, potrebbe iniziare a esser figlia si una situazione sfuggite di mano dal mister oppure di una sorta di "protesta" da parte dei giocatori. I giocatori non sono stupidi. Denis non è un cretino...sa benissimo che se si continua così non segnerà mai ma non perchè sia scarco o vecchio ma semplicemente perchè non tira in porta sia peechè non gli arrivano palloni sia perchè gioca a 30 metri dalla porta.
Menez anche...deve venire a prendersi palla sulla trequarti e ripiegare. Io capisco benissimo che non è il fglio della gallina bianca ma on ogni squadra c'è almeno un giocatore che non deve ripeiegare...su dai lo sappaimo tutti che cosi...Ronaldo non ripeiga mai, Ibra mai...dai ragazzi...sinceramente chedere e Menez di coprire è fuori da ogni logica.

Il modulo non va.

Non capisco perchè i conti non ti tornano. Ho scritto e ribadico:

"La squadra è da media bassa serie B con Toscano. Con un allenatore decente (non ovviamente Drago ma uno navigato in B) potrebbe arrivare a Gennaio distante di qualche punto recuperabile con un mercato adeguato.
Ma va cambiato ORA il manico...ORA "

La serie B ha una classifica corta...si potrebbe arrivare a Gennaio con 7-8 punti di distacco dai playoff...se cambi allenatore e prendi 2-3 giocatori forti li recuperi come niente.
Non serve ribadire il concetto, sono i conti che hai fatto prima che non tornano e non tornano di parecchio a mio parere. Se metti insieme i giocatori che hai elencato e i tuoi giudizi viene fuori una squadra che farebbe fatica a salvarsi anche con Conte in panchina. Sono i tuoi numeri e giudizi a dirlo eh, non io.

Dobbiamo metterci d'accordo: metti da parte il discorso allenatore, quanto vale questa squadra? la ROSA quanto vale? Perchè se hai solo 7-8 giocatori che possono fare la categoria, capisci che la risposta è già data.

Io non voglio difendere Toscano per forza, lo ripeto, è in stato confusionale e ieri ha anche sbagliato la formazione di partenza. Ma con la descrizione dei nostri giocatori che hai fatto con un certo dettaglio credo tu abbia confermato, penso anche involontariamente, che il problema principale di queste squadra sono proprio gli interpreti che vanno in campo. Loro prima e più dell'allenatore.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
quilor
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 581
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Conte infatti è un altro imbecille...raccomandato che non vincerà mai niente perchè fa cambi scolastici...Gasperini oggi gli ha cambiato modulo in corsa e se viene utilzzato il VAR per come deve essere utilizzato gli vince pure la partita.

Per me la rosa non è assolutamente adegata alla categoria. Ma ripeto e lo ripeterò sino allo sfinimento (sarà breve perchè qaundo ne prenderemo 4 a Monza lo esonerano) abbiamo il nulla in panchina. Il nulla più assoluto.

Devo dare atto che Napoleone ci aveva preso su Toscano. Sicuramente è esagerato su altri argomenti ma su Toscano devo dare atto che ci aveva visto giusto. Prima di tutti.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9946
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Faccio un altro nome per l'attacco: Francesco Forte. Mi pare 15-16 gol l'anno scorso, giocando in una squadra scarsa come la Juve Stabia. Sono retrocessi, giocatore sul mercato, assolutamente prendibile.

Accostato alla Reggina tipo per due mesi. Non ci siamo mai neanche avvicinati a prenderlo, bisognava aprire il portafoglio. Per prenderlo da una squadra retrocessa, ripeto.

Lo ha preso il Venezia e ora è a quota 3 gol. Vedremo a fine campionato dove sarà lui, dove sarà Iemmello, dove Pettinari, dove Coda, dove Jallow, dove La Mantia. E dove saranno i nostri Lafferty e Vasic.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9946
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

quilor ha scritto: 08/11/2020, 17:26 Per me la rosa non è assolutamente adegata alla categoria. Ma ripeto e lo ripeterò sino allo sfinimento (sarà breve perchè qaundo ne prenderemo 4 a Monza lo esonerano) abbiamo il nulla in panchina. Il nulla più assoluto.
Francamente allora capisco poco tutta la tua preoccupazione. Se sei sicuro che lo esonerano tra un paio di settimane, di che ti preoccupi? Mancheranno ancora trenta partite alla fine ...

Ci sarà tutto il tempo di prendercela con il prossimo malcapitato, tranquillo :thumright
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
quilor
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 581
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Lilleuro permettimi di dissentire.

Ok per te Toscano non ha colpe. Ognuno ha le sue idee.

Ora però sono io a porti delle domande tecniche. Parliamo solo di ieri però sennò potrei porti domande per un anno visto che il mister persevera da Reggina-Viterbese della scorsa Immacolata...

- mi spieghi l'esclusione di Liotti per fare giocare Di chiara?
- mi spieghi l'esclusione di Rolando per mettere Del Prato?
- mi spieghi la sostituzione Rivas-Folorusho?
- mi spieghi perchè l'unica punta (visto che giochiamo con una punta sola) scende a centrcampo per prendere palla e scaricarare sui terzini che poi non possono crossare perchè la punta è rimasta dietro di loro?

Vorrei sapere cosa ne pesnsi relativamente a queste quattro domande.
CuNonVoliMiSciorba
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 31
Iscritto il: 24/08/2011, 0:01

Premetto che vi leggo da anni ed è sempre un piacere.
Vorrei dire la mia sulla situazione generale della squadra per quanto riguarda modulo ed atteggiamento generale in campo.
Vi allego due formazioni:
La prima è la mia personale, fantacalcio so bene con Toscano (che stimo ma mi sta deludendo), abbiamo una squadra adatta a giocare con un 4312 con un centrocampista che fa da metronomo (Crisetig è perfetto sia per passaggi che tempi) è un po' quello che fa busquet da anni al barcellona, rompe il gioco e da il la alle folate offensive di tutta la squadra.
Per onor del vero mancano degli interpreti come mezzala sinistra (Sounas?) ma ci si può adattare tra Faty / Marcucci / Del prato.
Immagine
https://ibb.co/L1F2hCc

La seconda è la formazione secondo me ideale con il 3 5 2 (che in realtà è un 3412) questo stile di gioco porta dei buchi clamorosi a centrocampo se la squadra non corre con un alta intensità pressando e aggredendo incessantemente.
Immagine
https://ibb.co/d2x7PX2

Io non penso che facciamo schifo e nemmeno che siamo da serie A ma vuoi la sfortuna, vuoi noi che facciamo errori tecnico tattici importanti, siamo arrivati a questa situazione dove la Reggina è in completa confusione, anzi, ieri ho visto una squadra che si è fatta trasportare dagli eventi subendo passivamente senza riuscire ad orchestrare alcun che.

Detto questo spero che la Reggina si riprenda e che possiamo disputare un campionato dignitoso.
Allegati
Screenshot_67.png
Avatar utente
Napoleone
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 129
Iscritto il: 30/01/2020, 6:37

quilor ha scritto: 08/11/2020, 18:08 Lilleuro permettimi di dissentire.

Ok per te Toscano non ha colpe. Ognuno ha le sue idee.

Ora però sono io a porti delle domande tecniche. Parliamo solo di ieri però sennò potrei porti domande per un anno visto che il mister persevera da Reggina-Viterbese della scorsa Immacolata...

- mi spieghi l'esclusione di Liotti per fare giocare Di chiara?
- mi spieghi l'esclusione di Rolando per mettere Del Prato?
- mi spieghi la sostituzione Rivas-Folorusho?
- mi spieghi perchè l'unica punta (visto che giochiamo con una punta sola) scende a centrcampo per prendere palla e scaricarare sui terzini che poi non possono crossare perchè la punta è rimasta dietro di loro?

Vorrei sapere cosa ne pensi relativamente a queste quattro domande.
Hai perfettamente ragione Quilor. Pensa che , quando poco prima della gara ho letto la formazione della Reggina, che nemmeno un allenatore dilettante ( e Toscano presumo abbia fatto il corso di Coverciano, ma evidentemente non ha appreso granchè neppure delle basi) mi è preso un colpo, che l'ho voluta rileggere 3 volte, tanto non credevo ai miei occhi. E credimi, ho subito pensato, se avevamo buone possibilità di fare risultato ad Empoli, con questa formazione, perdiamo di sicuro al 100%. E cosi è stato. Mi sono detto: Se tu allenatore non sei capace a vincere le partite nemmeno con i giocatori titolari (evidentemente perchè non c'è organizzazione di gioco) stravolgi adesso la formazione inserendo in partenza le seconde linee, e pensi di impensierire Dionisi? E' ovvio che gli ha agevolato in discesa l'esito della gara. Non ha dovuto nemmeno sudare il tecnico Dionisi per ricorrere a chissà quali strategie tattiche per vincere la gara, e per giunta in maniera netta, per 3 a 0, che mi vergogno da reggino e tifoso della Reggina di accettare.

Senza giustificazione alcuna ( se non per motivi suoi del mister Toscano di tentare di vincere tirando fuori ad muzzum dal cilindro della rosa di giocatori a disposizione) in un colpo solo ha fatto fuori 3-4, in primis quello che per me è insostituibile e inamovibile Cionek (che oltre ad essere un ottimo centrale è un esperto regista difensivo che fa reparto da solo) Rolando Liotti e poi Rivas con Folorunsho (che non ha alcun senso la mossa essendo in svantaggio.

Ma il fatto grave di queste sue scelte, oltre ad essersi rivelate improduttive ai fini del risultato finale ( anzi disastrose) e già solo questo basta e avanza per esonerarlo senza diritto di replica, ha creato molto probabilmente una frattura insanabile nello spogliatoio amaranto, per cui è venuta meno la fiducia da parte dei calciatori nei confronti di Toscano, soprattutto da parte dei titolari ( e mi sembra ovvio) tant'è che nella ripresa, pur avendo finito il primo tempo col risultato di 0-0, la squadra amaranto è scesa in campo completamente scarica e priva di entusiasmo agonistico. Per ovvie ragioni umane e comprensibili, quasi rassegnata, stante il morale basso scaturito dalle dinamiche insensate e improvvisate senza costrutto logico tecnico-tattico, di cui alla frattura sopra esposta che si è venuta a creare.

Ho la presunzione anche di affermare, che Toscano ha regalato la partita all'Empoli, ancor prima che scendessero in campo, quando, ammesso e non concesso che lui volesse "sperimentare" ( anche se non era il caso) nella formazione iniziale qualche pedina diversa al posto di un'altra già collaudata, è andato a toccare proprio le fasce laterali di competenza di Rolando a dx e Liotti a sx, che potevano tornarci utile per impensierire l'Empoli e metterlo fortemente in difficoltà, in un settore nel quale la squadra di Dionisi ha il suo punto debole, come ho avuto modo di dire in un post in questo forum alla vigilia della gara.

Dunque un regalo su un piatto d'argento servito da Toscano a Dionisi, che ancora se la sta ridendo. Ora ditemi voi, quale spinta costruttiva e offensiva sulle fasce laterali, avrebbero potuto dare, da una parte Del Prato e dall'altra Di Chiara, questi ultimi con caratteristiche fisiche e tecnico-tattiche diverse e fuori ruolo rispetto a Rolando e Liotti?

Non parliamo poi sulla sostituzione di Rivas con Folorunho ( quest'ultimo era più logico nella formazione iniziale al posto di Bianchi e non nella ripresa) indebolendo l'attacco già indebolito di per sè visto che Toscano in ogni caso gioca con una punta di ruolo, ma addirittura Denis è rimasto senza nemmeno alcun supporto, non solo per non avere mai avuto a suo fianco una seconda punta ma nemmeno un trequartista offensivo come Rivas. E allora, se proprio volevi togliere Rivas, inserisci Mastour e rafforza anche la linea del centrocampo al fine di fare abbassare il baricentro dell'Empoli, fino a che qualche goal di rimonta o su calcio piazzato, o su rigore o su corner sarebbe venuto sicuramente.

Fermo restando, che sono e rimango estremamente convinto, avessimo avuto un allenatore con la A maiuscola in panchina, l'Empoli contro la Reggina avrebbe perso. Pure in assenza di Menez
Avatar utente
quilor
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 581
Iscritto il: 11/05/2011, 23:37

Segnalo che Dionisi ha affrontato 3 volte Toscano e lo ha battuto per ben 3 volte.

Ok ieri in cui l'Empoli è più forte della Reggina ma Imolese vs Feralpi Salò come si spiega?

I numeri comandano il mondo altrimenti non ci trovavamo in lockdown...

...e i numeri dicono che se in 3 partite hai preso da Dionisi 7 gol e ne hai fatto solo 1 c'è qualcosa che non va...

Non ci sono numeri, in B, che smentiscono la tesi che Toscano sia inadeguato.
Portatemeli e convincetemi del contrario altrimenti è aria frita...per tutti i suoi fans.
Rispondi