BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVOIA

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3974
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVOIA

Messaggio da spirito libero » 15/05/2015, 10:07

#SPAZIOSOCIAL - Belardi eloquente:"Onore ai miei compagni che si allenano nelle stesse condizioni di Parma e Savoia..."
15.05.2015 02:19 di Redazione Tuttoreggina Twitter: @tuttoreggina

#SPAZIOSOCIAL - Belardi eloquente:"Onore ai miei compagni che si allenano nelle stesse condizioni di Parma e Savoia..."


Eloquente tweet nella notte postato da Emanuele Belardi sul proprio profilo Twitter:

Onore ai miei compagni d squadra che s allenano e sperano nelle stesse condizioni del Parma e Savoia senza chiedere aiuto grazie



Crediamo e reputiamo che non ci sia molto da aggiungere....

http://www.tuttoreggina.com/primo-piano ... voia-25553" onclick="window.open(this.href);return false;

quindi in poche parole non ricevono stipendi neanche loro
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da aquamoon » 15/05/2015, 10:14

Non mi dire.
Ennesima menzogna per coprire le malefatte di Palazzi.
La colpa del declino è infatti tutta della Lega e se a questa miserrima associazione si aggiungono pure le pretese del portierone che indegnamente aspira pure a essere pagato...
non ci resta che piangere.
Era meglio morire da piccoli...
:roll:
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Vale38
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 238
Iscritto il: 30/07/2012, 23:33

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da Vale38 » 15/05/2015, 10:17

non per aggiungere carne al fuoco... ma un parente mi ha detto che non vengono pagati neanche i preparatori delle giovanili (saputo per fonte diretta) quindi figurarsi se ha i soldi per pagare gli stipendi dei giocatori...
"L'uomo non ha vergogna di agir male, ma arrossisce del suo pentimento; nè si vergogna di aver commesso un'azione per cui meriterebbe d'esser tacciato da stupido, ma di aver riconosciuto la propria stupidità." - Daniel De Foe, Robinson Crusoe
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da UnVeroTifoso » 15/05/2015, 10:20

Che pretese! Pure gli stipendi vorrebbero! Tzè! :fifi: :fifi: :fifi:
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
soloamaranto22
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 385
Iscritto il: 19/04/2015, 17:50

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da soloamaranto22 » 15/05/2015, 10:23

Ma se non gli sta pagando gli stipendi,Perchè non dirlo?Loro lasciano fare a Foti Quello che vuole...
cicciox80
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 151
Iscritto il: 11/05/2011, 22:37

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da cicciox80 » 15/05/2015, 10:39

Potrebbe anche significare che si stanno allenando lo stesso con impegno da ultimi e falliti senza necessariamente bare riferimento agli stipendi..
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3974
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da spirito libero » 15/05/2015, 10:42

cicciox80 ha scritto:Potrebbe anche significare che si stanno allenando lo stesso con impegno da ultimi e falliti senza necessariamente bare riferimento agli stipendi..
dici? che senso avrebbe dirlo?
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 15/05/2015, 10:44

Belardi A QUESTO PUNTO,non doveva neanche dirle certe cose..... :salut :salut :salut :salut :salut :salut :salut
trentaprile

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da trentaprile » 15/05/2015, 10:47

cicciox80 ha scritto:Potrebbe anche significare che si stanno allenando lo stesso con impegno da ultimi e falliti senza necessariamente bare riferimento agli stipendi..

se sei fallito (e la Reggina lo è da un anno circa) gli stipendi non li prende nessuno
trentaprile

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da trentaprile » 15/05/2015, 10:51

REGGIOVUNQUE ha scritto:Belardi A QUESTO PUNTO,non doveva neanche dirle certe cose..... :salut :salut :salut :salut :salut :salut :salut

concordo con te, neanche 2 mesi fa era a fare il guappo in conferenza stampa offendendo l'unico giornalista controcorrente per difende il superPres.

Coerenza questa sconosciuta.
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 15/05/2015, 10:54

trentaprile ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:Belardi A QUESTO PUNTO,non doveva neanche dirle certe cose..... :salut :salut :salut :salut :salut :salut :salut

concordo con te, neanche 2 mesi fa era a fare il guappo in conferenza stampa offendendo l'unico giornalista controcorrente per difende il superPres.

Coerenza questa sconosciuta.

:okok: :okok: :okok: :okok: :okok:

...oltre che è una MANCANZA di rispetto assurda verso chi,come i tifosi e quelli soprattutto in trasferta,ci credeva......ed era presente.
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 15/05/2015, 10:58

...e dirò un altra cosa,oggi sbaglierà x la seconda volta,x giustificare quanto scritto... :salut :salut :salut :salut
Avatar utente
Flea
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 70
Iscritto il: 23/01/2015, 17:47

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da Flea » 15/05/2015, 10:59

Io però mi chiedo: Non paga stipendi, non paga rate del debito, non paga praticamente niente e nessuno..i soldi di coppolaro e del polacco dove sono?
Avatar utente
AMOMARANTO
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1264
Iscritto il: 11/05/2011, 20:54

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da AMOMARANTO » 15/05/2015, 11:05

No ma che c'entra... C'è Ninomed che li paga...
pampero
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 238
Iscritto il: 23/04/2012, 16:04

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da pampero » 15/05/2015, 11:17

Beh se fosse vero l'articolo scritto il moderatore ninomed farebbe meglio a dimettersi e a non scrivere per almeno un mese perché qualche altro forumino (tra i tanti ricordo amoamaranto) è da dicembre che vanno predicando questo e lui è sempre puntuale a bacchettare in maniera molto piccata. Io stesso avevo fatto riferimento ad un episodio accaduto a dicembre che mi aveva fatto pensare
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 15/05/2015, 11:21

pampero ha scritto:Beh se fosse vero l'articolo scritto il moderatore ninomed farebbe meglio a dimettersi e a non scrivere per almeno un mese perché qualche altro forumino (tra i tanti ricordo amoamaranto) è da dicembre che vanno predicando questo e lui è sempre puntuale a bacchettare in maniera molto piccata. Io stesso avevo fatto riferimento ad un episodio accaduto a dicembre che mi aveva fatto pensare

e tu fai il giudice :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


figghioli,ma se fosse vero tutto ciò,pirchi si ndi nesci ora....e soprattutto perché fa il paragone con parma e savoia,che avessero messo metà voglia di queste due squadre,ora saremo salvi :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch :scratch


a culpa è i ninomed....capiscia.....
Avatar utente
nzalatera
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 416
Iscritto il: 12/12/2014, 16:37

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da nzalatera » 15/05/2015, 11:31

soloamaranto22 ha scritto:Ma se non gli sta pagando gli stipendi,Perchè non dirlo?Loro lasciano fare a Foti Quello che vuole...
Un tweet di fine aprile sembra la risposta alla tua domanda: Potrei ma preferisco il silenzio,accetto anzi subisco!!!!
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3974
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da spirito libero » 15/05/2015, 11:44

Reggina: la professionalità ha un prezzo, la maglia amaranto no

di Paolo Ficara - Calma e gesso. Il limbo amaranto durerà ancora qualche giorno, tempo che il Collegio di Garanzia del Coni, a sezioni unite (e dunque senza ulteriori rinvii come recentemente accaduto al Pro Piacenza), decida se spedire la Reggina in Serie D oppure consentirle di giocarsi i playout, in buona sostanza. Da diverse settimane sosteniamo che l'obiettivo primario, in questo momento, sia mantenere la categoria. A qualsiasi costo.

Polemiche interne ed esterne appaiono intempestive, ma forse per noi è troppo facile sottolinearlo, avendo già ampiamente affrontato nel recente passato tematiche tecniche ed extra-tecniche. Non ci sorprenderemmo di assistere ad altre rescissioni e/o esclusioni dalla rosa nei prossimi giorni, dopo la dipartita del difensore Vasilios Karagounis. Considerazioni che non traggono per forza spunto da un messaggio postato dal portiere Emanuele Belardi su Twitter ("Onore ai miei compagni d squadra che s allenano e sperano nelle stesse condizioni del Parma e Savoia senza chiedere aiuto grazie")

Qualora la società non avesse ottemperato per tempo agli impegni contrattuali coi tesserati, sarebbe sicuramente in torto e su questo non ci piove. Poi nasce spontanea una serie di "però". Innanzitutto, da mesi sono ormai acclarate le enormi difficoltà economiche in cui continua a muoversi la Reggina Calcio, certificate da rateizzazioni di debiti fino all'istanza di fallimento. Più che andare in Australia, dichiarare urbi et orbi di essere disposto a privarsi del 51% di una società cui tiene come un figlio, ed impegnarsi a non perdere la categoria, il presidente Foti in questo momento non può fare.

Che poi si possano muovere una serie di obiezioni sul futuro societario, anche in presenza di nuovi investitori rimasti ancora in penombra, è un altro conto.

Intempestiva, dicevamo, qualsiasi polemica. Premesso che, chi è andato a firmare con la Reggina negli ultimi mesi, poteva e doveva sapere dove stava andando a capitare, riteniamo che le pretese vadano avanzate in momenti più opportuni. In teoria, il campionato della Reggina sarebbe finito. Se il Coni non restituirà i punti, significherebbe che i giorni impiegati adesso per preparare un playout fantasma sarebbero sottratti alle vacanze ed alle famiglie. Nelle ultime due stagioni, Matteo Gentili è stato se non l'unico comunque uno tra i pochi a ricordarsi a campionato in corso di andare in sede per bussare a denari: l'ex difensore amaranto, nel dicembre 2013, ha poi avuto le palle (scusate il francesismo) per levare le tende, allenarsi da solo in Toscana, ed attendere che il suo procuratore gli trovasse un'altra squadra che potesse soddisfarlo sotto tutti i profili. A buon intenditor, poche parole.

Non lo si scopre a maggio 2015 che Lillo Foti è vicino al tracollo finanziario, però si scopre che una Reggina composta dagli attuali calciatori in organico è arrivata ultima in Lega Pro, non essendo stata capace di battere l'Ischia o il Savoia. Ribadiamo, se la società non ha ottemperato ad impegni scritti, è sicuramente in torto. Però un po' d'ilarità ci potrebbe scappare: non solo le avete perse praticamente tutte, faticando persino in amichevole col Villa San Giuseppe, ma volete pure un riconoscimento per la "professionalità" dimostrata?

Mercoledì 20 maggio, si saprà se la Reggina ha diritto a disputare i playout. Servirebbe un briciolo di pazienza in più, a tutti, per attendere l'eventuale derby col Messina e lì dimostrare di essere uomini e non caporali. Non prendiamo le difese di nessuno, quando ci sono i soldi di mezzo. Ci interessa solo quella maglia amaranto: per noi, non ha prezzo.

http://ildispaccio.it/calcio/84-quadran ... maranto-no" onclick="window.open(this.href);return false;
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
trentaprile

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da trentaprile » 15/05/2015, 11:51

Calma e gesso. Il limbo amaranto durerà ancora qualche giorno, tempo che il Collegio di Garanzia del Coni, a sezioni unite (e dunque senza ulteriori rinvii come recentemente accaduto al Pro Piacenza), decida se spedire la Reggina in Serie D oppure consentirle di giocarsi i playout, in buona sostanza. Da diverse settimane sosteniamo che l'obiettivo primario, in questo momento, sia mantenere la categoria. A qualsiasi costo.

Polemiche interne ed esterne appaiono intempestive, ma forse per noi è troppo facile sottolinearlo, avendo già ampiamente affrontato nel recente passato tematiche tecniche ed extra-tecniche. Non ci sorprenderemmo di assistere ad altre rescissioni e/o esclusioni dalla rosa nei prossimi giorni, dopo la dipartita del difensore Vasilios Karagounis. Considerazioni che non traggono per forza spunto da un messaggio postato dal portiere Emanuele Belardi su Twitter ("Onore ai miei compagni d squadra che s allenano e sperano nelle stesse condizioni del Parma e Savoia senza chiedere aiuto grazie")

Qualora la società non avesse ottemperato per tempo agli impegni contrattuali coi tesserati, sarebbe sicuramente in torto e su questo non ci piove. Poi nasce spontanea una serie di "però". Innanzitutto, da mesi sono ormai acclarate le enormi difficoltà economiche in cui continua a muoversi la Reggina Calcio, certificate da rateizzazioni di debiti fino all'istanza di fallimento. Più che andare in Australia, dichiarare urbi et orbi di essere disposto a privarsi del 51% di una società cui tiene come un figlio, ed impegnarsi a non perdere la categoria, il presidente Foti in questo momento non può fare.

Che poi si possano muovere una serie di obiezioni sul futuro societario, anche in presenza di nuovi investitori rimasti ancora in penombra, è un altro conto.

Intempestiva, dicevamo, qualsiasi polemica. Premesso che, chi è andato a firmare con la Reggina negli ultimi mesi, poteva e doveva sapere dove stava andando a capitare, riteniamo che le pretese vadano avanzate in momenti più opportuni. In teoria, il campionato della Reggina sarebbe finito. Se il Coni non restituirà i punti, significherebbe che i giorni impiegati adesso per preparare un playout fantasma sarebbero sottratti alle vacanze ed alle famiglie. Nelle ultime due stagioni, Matteo Gentili è stato se non l'unico comunque uno tra i pochi a ricordarsi a campionato in corso di andare in sede per bussare a denari: l'ex difensore amaranto, nel dicembre 2013, ha poi avuto le palle (scusate il francesismo) per levare le tende, allenarsi da solo in Toscana, ed attendere che il suo procuratore gli trovasse un'altra squadra che potesse soddisfarlo sotto tutti i profili. A buon intenditor, poche parole.

Non lo si scopre a maggio 2015 che Lillo Foti è vicino al tracollo finanziario, però si scopre che una Reggina composta dagli attuali calciatori in organico è arrivata ultima in Lega Pro, non essendo stata capace di battere l'Ischia o il Savoia. Ribadiamo, se la società non ha ottemperato ad impegni scritti, è sicuramente in torto. Però un po' d'ilarità ci potrebbe scappare: non solo le avete perse praticamente tutte, faticando persino in amichevole col Villa San Giuseppe, ma volete pure un riconoscimento per la "professionalità" dimostrata?

Mercoledì 20 maggio, si saprà se la Reggina ha diritto a disputare i playout. Servirebbe un briciolo di pazienza in più, a tutti, per attendere l'eventuale derby col Messina e lì dimostrare di essere uomini e non caporali. Non prendiamo le difese di nessuno, quando ci sono i soldi di mezzo. Ci interessa solo quella maglia amaranto: per noi, non ha prezzo.



di Natalino Licordari... ah no scusate è Paolo Ficara :o.o: :oo:
InGinocchioSi
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 770
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

Re: BELARDI SHOCK:A REGGIO STESSE CONDIZIONI DI PARMA E SAVO

Messaggio da InGinocchioSi » 15/05/2015, 11:53

Una cosa e' certa...magari non paghera' i giocatori (ma, come direbbe crozza, io nn ci credo..sono tutte storie...), ma i soldi per gli avvocati e relativi ricorsi nn gli mancano mai!
Rispondi